Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2022

Pubblicato il

Tutela della salute pubblica

Smog, Roma. Lunedì 17 e martedì 18 gennaio limitazioni circolazione nella Ztl Fascia Verde

di Redazione
Ordinanza del Sindaco. Per veicoli a Benzina Euro 1, 2 e Diesel Euro 3
automobile in transito nel Centro di Roma
Traffico veicolare nel Centro di Roma

Con Ordinanza alla firma del Sindaco sono state disposte limitazioni al traffico veicolare privato per le giornate di lunedì 17 e martedi 18 gennaio. Nei giorni precedenti i dati rilevati dalla rete urbana di monitoraggio della qualità dell’aria hanno riscontrato il superamento dei valori limite giornalieri di concentrazione per il PM10 sia nelle stazioni di rilevamento traffico che di background.

Le polveri sottili

Con l’acronimo PM10 si indicano le polveri sottili (o pulviscolo), cioè l’insieme di particelle microscopiche, solide e liquide, di diversa natura e composizione chimica, che si trovano in sospensione nell’aria che respiriamo. A seconda della loro dimensione si distinguono le polveri sottili in PM10PM2.5 e PM1 dove il numero dopo la sigla PM sta ad indicare la grandezza del diametro della particella. 

Stato di criticità nell’aria di Roma

Sulla base delle previsioni fornite in data odierna (16 gennaio 2022, ndr) da ARPA Lazio che indicano per i giorni successivi il permanere di una situazione di criticità, sussistono quindi le condizioni per procedere a un intervento a tutela della salute pubblica.

Zone a traffico limitato o Ztl

Le zone a traffico limitato, note semplicemente come ZTL, in Italia, sono aree nelle quali viene limitato l’accesso a particolari categorie di veicoli, permanentemente oppure in determinate fasce orarie.

Roma, limitazioni al traffico veicolare

Pertanto, per le giornate del 17 e 18 gennaio , fatti salvi i divieti permanenti già in vigore, si dispone:

A) il divieto della circolazione veicolare privata, nella zona Z.T.L. “Fascia verde” del P.G.T.U. :

1) Dalle ore 7.30 alle ore 20.30, per le seguenti tipologie veicolari: ciclomotori e motoveicoli “PRE-EURO 1” ed “EURO 1”, a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi. Autoveicoli a benzina “EURO 2”.

2) Dalle ore 7.30 alle ore 10.30 e dalle 16.30 alle 20.30 per la seguente tipologia veicolare: autoveicoli diesel “EUR0 3”.

B) Che sull’intero territorio comunale gli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale degli ambienti vengano gestiti in modo che, durante il periodo di funzionamento giornaliero consentito (massimo 12 ore) non siano superati i valori massimi di temperatura dell’aria negli ambienti indicati. Tutti i dettagli dell’ordinanza sul sito www.comune.roma.it (Comunicati/ Dire)

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?