Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Novembre 2020

Pubblicato il

Solidale

Snam, l’azienda guidata da Marco Alverà e l’impegno contro il Covid-19

di Redazione

Il sostegno al terzo settore e alle imprese sociali rientra in un più ampio impegno di Snam, con una donazione complessiva di 20 milioni di euro

Snam, Marco Alverà
L'aiuto di Snam, l'azienda guidata da Marco Alverà, al terzo settore e al no profit

Sostenere enti del terzo settore e start-up con finalità sociale coinvolti nell’emergenza sanitaria per far fronte alle nuove esigenze dettate dal Covid-19. E’ l’obiettivo di un’iniziativa avviata da Fondazione Snam in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture e denominata “ImpattoSocialeReloaded”.

Snam e Marco Alverà sostiene il terzo settore insieme a Fondazione Italiana Accenture

Il progetto, che si avvale del contributo scientifico di AICCON (Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit) e della partnership con Make a Cube3, Nesta Italia, TechSoup e Italia Non Profit, ha una prospettiva di lungo periodo e intende sostenere con risorse libere le realtà che mirano a ridurre le disuguaglianze e a favorire l’inclusione sociale delle categorie più vulnerabili e affette dalla crisi. Ogni ente potrà essere supportato con un’erogazione in denaro fino a 100mila euro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’aiuto in favore del sistema sanitario

Il sostegno al terzo settore e alle imprese sociali rientra in un più ampio impegno di Snam in favore del sistema sanitario e degli enti no profit con una donazione complessiva di 20 milioni di euro.

Lo stesso amministratore delegato di Snam, Marco Alverà, ha ricordato in un lungo post su LinkedIn:

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Straordinario è il lavoro degli enti non profit che ancora di più in queste settimane sono al fianco delle categorie più fragili: anziani, minori, donne vittime di violenze, persone senza fissa dimora. Con Snam e Fondazione Snam, oltre a donare ventilatori polmonari e mascherine per le strutture sanitarie, abbiamo deciso di sostenere in tutta Italia circa 40 di questi enti.”

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento