Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Luglio 2020

Pubblicato il

Sorpresa: il centrosinistra batte il centrodestra nelle città più grandi

di Redazione

Nei centri principali a raddoppiare la media dei suoi consensi è anche Italia Viva di Matteo Renzi

Ma quale centrodestra vincente. Salvini, con Forza Italia e Fratelli d’Italia, vince soltanto nei centri con meno di 60mila abitanti, mentre nelle grandi città gli elettori votano ancora in massa per i giallorossi. E nei centri principali a raddoppiare la media dei suoi consensi è anche Italia Viva. A sostenerlo sono Noto Sondaggi ed EMG Acqua, con una rilevazione commissionata dall’Asmel, l’Associazione nazionale per la modernizzazione degli enti locali, che rappresenta oltre 2800 Comuni italiani.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Mentre il dato a livello nazionale è del 49,1% dei consensi per il centrodestra e del 43,9% per le forze politiche che sostengono il Governo giallorosso,i cui sostenitori toccano il 49,9% nei centri italiani medi e grandi. Diversa la situazione nei centri con meno di 60mila abitanti, dove il centrodestra è al 51,5%. Con la Lega che nei centri con meno di diecimila abitanti raggiunge addirittura il 38,7%. Il partito di Matteo Renzi poi, a fronte di una media nazionale del 6%, nelle grandi città arriva al 9%.

Per quanto riguarda invece il Movimento 5 Stelle, secondo la rilevazione, è al 21% nelle grandi città e al 13,5% nei Comuni più piccoli. Stabili infine sia nei piccoli che nei grandi centri il Pd e Forza Italia, che vengono dati rispettivamente al 18,7% e al 6,6%.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi