19 Ottobre 2021

Pubblicato il

Sviluppo locale: al lavoro per rispondere alle esigenze

di Redazione
In campo anche i giovani di “Torno Subito” che hanno frequentato i master di Impresa Insieme

Con l’obiettivo di rispondere sempre più puntualmente alle esigenze dei Comuni dell’Associazione Serar in tema di turismo, smart city e progettazione europea, prosegue l’attività di formazione dedicata alla professionalizzazione dei giovani dei territori.

Il percorso, partito già da alcuni anni attraverso i laboratori di marketing territoriale ha ricevuto un importante impulso già lo scorso anno con il bando regionale “Torno Subito” e, anche quest’anno, con la seconda edizione del programma si sta lavorando con lo stesso obiettivo.

Dopo la prima fase di orientamento dei giovani locali che hanno espresso la volontà di intraprendere un siffatto percorso di professionalizzazione Impresa Insieme ha  costruito per loro un itinerario professionalizzante in due step: un tirocinio presso una delle realtà locali sul tema professionalizzante prescelto e un master propedeutico da scegliere tra diverse proposte interessanti: , “Tuter” per esperti di turismo territoriale a Firenze, “Open” per attivatori di smart city a Pisa, “Ergonomia” a Bologna e “Esperti in progettazione europea sul turismo” a Malta, tutti master realizzati in compartecipazione con Università prestigiose e società di consulenza di valore nazionale.

I master sono ora tutti terminati e i giovani affronteranno ora la seconda fase della loro formazione direttamente sul campo ospiti di Comuni di Montebuono, Stimigliano, Borgorose e Greccio e di Associazioni giovanili come l’Associazione “Laboratorio Sabina”, da maggio ad ottobre.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I sei giovani: Elsa Cattivera, Ilaria Tabarani, Viviana Blaiotta, Valerio Quartullo e Denise Grazini Cristina Di Mario, si cimenteranno fino al prossimo ottobre 2016 ognuno nella realizzazione del progetto che hanno messo a punto durante la partecipazione al master tra cui: la strutturazione di un fab lab, i gemellaggi d’area , la progettazione di strutture pubbliche con particolare attenzione all’ergonomia, a Montebuono, gli itinerari turistici finanziati, a Stimigliano e a  Borgorose.

Nel periodo dei tirocini i giovani, che hanno durante il loro percorso formativo studiato l’organizzazione territoriale, saranno tutti inseriti nel più ampio progetto alla base dell’Associazione Serar che appunto condivide tale modello. La loro attività sarà supportata e monitorata dai consulenti di Impresa Insieme che già operano sul territorio svolgendo attività di segreteria tecnica per i comuni della provincia di Rieti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Oltre ad essere un’importante occasione per il territorio che li ospiterà i giovani saranno a disposizione anche per fornire utili informazioni ai loro coetanei interessati a seguire il loro stesso percorso presso lo sportello di orientamento al “Torno Subito 2016” che sarà attivato presso “Laboratorio Sabina”. Anche quest’anno, infatti, in coincidenza del nuovo bando “Torno Subito” Impresa Insieme ha organizzato un’articolata offerta formativa sulla base delle esigenze di figure professionali specifiche espresse dai territori stessi.

Ufficio Stampa Impresa Insieme

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo