Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Dicembre 2021

Pubblicato il

Tarquinia: la stradale ferma due auto contromano in due giorni

di Redazione
Celeri interventi della Polizia Stradale sul nuovo tratto dell'A12 contro guidatori spericolati

Ieri e ieri l’altro, sulla nuova tratta provinciale dell’A12, si sono verificati due episodi pericolosissimi che avrebbero potuto avere conseguenze molto gravi se non fossero intervenute le pattuglie del Distaccamento Polstrada di Tarquinia, in servizio H24 su quella direttrice. Prima, una persona originaria di Monteromano, entrata in autostrada dal casello di Tarquinia, ha percorso contromano pochi chilometri prima di essere fermato e posto in salvo da un equipaggio della Polizia Stradale trada con l’ausilio di personale addetto alla viabilità della SAT. Poi, un altro episodio analogo il giorno seguente sulla medesima porzione autostradale: una pattuglia del Distaccamento Polstrada di Tarquinia, mentre stava effettuando una sosta operativa al km. 78 della A/12,  carreggiata sud presso la barriera di Tarquinia, veniva avvisata da un utente che stava percorrendo la carreggiata nord, che,  pochi chilometri prima,  un'autovettura stava procedendo contromano.

Prontamente i poliziotti si dirigevano verso sud al fine di intercettare il veicolo. Giunti dopo pochi minuti al km. 74, sulla carreggiata opposta notavano il veicolo. Gli operatori della pattuglia, cercando di farsi notare dalla conducente, si dirigevano verso lo svincolo di Monte Romano per effettuare l'inversione di marcia e rallentare il traffico in carreggiata nord, tramite la procedura cosiddetta di “safety car”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel contempo venivano effettuate le dovute segnalazioni al fine di preannunciare il grave pericolo agli altri automobilisti in transito. Messi in sicurezza veicolo e conducente, provvedevano alle incombenze di rito. La conducente una anziana signora di 79 anni, dichiarava di essere entrata allo svincolo di Tarquinia e di aver sbagliato ad imboccare la rampa di accesso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Solo grazie alla preparazione professionale ed al sangue freddo degli operatori della Polizia Stradale si sono scongiurate due possibili tragedie. Fenomeno preoccupante quello della percorrenza “contromano” di strade con carreggiate separate, che può portare ad incidenti gravissimi e che pare essere in aumento. La Polstrada vigilerà affinché tali situazioni non si ripetano.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?