Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Tirreno Adriatico, approfitta della corsa per compiere un furto

di Redazione
Un 38enne aveva approfittato del caos che si era creato sulle strade per rubare rame a un'azienda agricola di Tuscania

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Tuscania e della Stazione di Tarquinia durante la chiusura al traffico di un’arteria principale per il passaggio dei ciclisti impegnati nella corsa della "Tirreno-Adriatico", notavano un veicolo che, con fare sospetto, tentava eludere il controllo e imboccare la strada per il capoluogo di provincia. Subito fermato e controllato, alla guida un cittadino della zona, conosciuto ai militari  per i suoi numerosi trascorsi, con all’interno dell’abitacolo 40 metri di oro rosso.

I primi accertamenti facevano emergere che il 38enne, nella prima mattinata approfittando del caos che si era venuto a creare sulle strade, si era introdotto all’interno di un’azienda agricola tuscanese e aveva tagliato il rame senza essere disturbato. Dopo il passaggio della carovana dei ciclisti l’uomo è stato denunciato  e la refurtiva restituita al legittimo proprietario.

TUSCANIA, SORPRESO CON LA COCAINA E DENARO CONTANTE: ARRESTATO Ottavo arresto per spaccio in pochi giorni: un giovane macedone "pizzicato" dai Carabinieri con cocaina e 100 euro contanti (14/12/2016)

RAPINA AGGRAVATA, UN ARRESTO A TUSCANIA: Arrestato dai Carabinieri un 35enne di Roma domiciliato in un centro di recupero del posto: è stato ritenuto responsabile di una rapina avvenuta qualche anno fa (08/01/2016)

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?