Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Trasporti, differito lo sciopero di lunedì 7 aprile

di Redazione

Lo affermano in una nota congiunta la Regione Lazio e Roma Capitale dopo l'incontro con i sindacati

L'INCONTRO E’ stato differito lo sciopero di 24 ore indetto dalle organizzazioni sindacali per lunedì 7 aprile. Questa la decisione, diramata in una nota congiunta da Regione Lazio e Roma Capitale, arrivata al termine dell’incontro convocato dall’assessore regionale alla Mobilità, Michele Civita, con le segreterie regionali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl al quale ha preso parte anche l’assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Guido Improta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LA NOTA "Un incontro nel corso del quale – si legge nelle nota – sono stati ribaditi gli impegni già assunti dalle amministrazioni regionali e comunali. La Regione Lazio ha infatti provveduto a riconciliare con Atac Spa 381 milioni tra l’impegnato e il versato per gli anni 2009-2012 e ha stanziato 100 milioni per il 2013 e 140 per il 2014 per il trasporto pubblico locale su gomma per Roma Capitale. Il Comune di Roma ha provveduto a deliberare anticipazioni finanziarie pari a  30 milioni di euro in favore di Atac  e la proroga del contratto di servizio fino al 30 giugno in attesa del bilancio preventivo 2014".

ULTERIORI IMPEGNI "Sono stati inoltre concordati – continua il comunicato di Regione Lazio e Roma Capitale – ulteriori impegni: definire entro il 10 aprile l’individuazione di criteri con i quali avverrà l’esternalizzazione del 10% del servizio attualmente reso da Cotral Spa, propedeutico al mantenimento dell’affidamento ‘in house’ fino al 2019 del contratto di servizio; stilare entro il 15 maggio prossimo un protocollo d’intesa tra Regione e Roma Capitale per l’integrazione delle attività di pianificazione e programmazione delle politiche di mobilità; operare congiuntamente nei confronti del Governo affinché vengano riconosciuti ulteriori e aggiuntive risorse per il Tpl. Il Comune si è impegnato inoltre ad assicurare che le problematiche connesse al perimetro aziendale di Atac e delle sue partecipate saranno affrontate nella riunione in programma l’11 aprile prossimo presso l’assessorato alla Mobilità di Roma Capitale. Infine, hanno concordato di confermare la valenza pubblica del trasporto locale a Roma e nel Lazio".

SCIOPERO "SOSPESO" Dunque, tutto rimandato a data da destinarsi. Se regione e comune manterranno gli impegni l'ennesimo sciopero, con tutta probabilità, non ci sarà.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento