Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Luglio 2020

Pubblicato il

Trasporti, Regioni a confronto

di Redazione

Via al tavolo operativo

Le Direzioni Trasporti delle 20 Regioni si sono riunite oggi, presso la Direzione Trasporti della Regione Lazio, per fare il punto sui finanziamenti e sui progetti europei per l’innovazioni tecnologiche a vantaggio del Trasporto Pubblico Locale. L’iniziativa promossa all’Assessorato alle Infrastrutture e LL.PP. Politiche della Mobilità e Trasporti della Regione Lazio mira ad uno scambio di informazioni tra le varie Regioni italiane per la diffusione delle migliori pratiche, (“best practices”), finalizzate alla pianificazione delle nuove proposte, da sottoporre all’Unione Europea, per portare la necessaria innovazione al Trasporto Pubblico Locale anche con l’obiettivo di implementare le iniziative promosse dallo stesso Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti anch’esso presente all’incontro tramite un rappresentante, potendo le stesse contare sulla condivisione di più Regioni e sull'estensione territoriale delle azioni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“E’ questa una iniziativa in cui credo – dice l’Assessore Regionale Luca Malcotti – una novità nel panorama nazionale, in un settore quale quello dei trasporti, che ben si presta ad una collaborazione per porre allo studio, ed avanzare proposte comuni secondo una logica di sistema. Ora più che mai c’è l’esigenza di utilizzare al meglio le risorse che la U.E. mette a disposizione degli Stati membri. In vista della nuova programmazione – continua l’Assessore Malcotti – la cooperazione e l'interazione fra i territori sicuramente sarà premiante. Tavoli di lavoro tra gli Enti territoriali per una proposizione più forte ed estesa, aumenta la credibilità del Paese. Questa sinergia che anche grazie all’incontro di oggi è destinato a consolidarsi – conclude l’Assessore Malcotti – ci offrirà la possibilità di valorizzare al meglio le risorse messe a disposizione, potenziando l'efficacia dei progetti e la capacità attuativa”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi