20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Treni, Investimento tra stazione Zagarolo e Colle Mattia, decapitato

di Redazione
Tragedia umana, prima di tutto, quella che sembra essere la storia di un uomo scomparso da casa

Tragedia umana, prima di tutto, quella che sembra essere la storia di un uomo scomparso da casa e che nella mattinata di oggi, venerdì 9 Febbraio, è arrivato presso la stazione ferroviaria di Zagarolo e si è sdraiato sui binari attendendo il giungere del treno, che inesorabilmente è arrivato, intorno alle 9,30 e ha investito e maciullato il corpo. Testimoni del penosissimo incidente decine di passeggeri che ogni giorno viaggiano verso la Capitale e che hanno vissuto in diretta una mattinata tremebonda. Bloccato naturalmente il traffico sulla linea ferroviaria in entrambe le direzioni, verso Roma e verso Frosinone, per tutta la mattinata. I treni che hanno accumulato gravi ritardi, fino ad oltre tre ore hanno ripreso lentamente il servizio nel pomeriggio intorno alle 15.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Labico, di chi sono i resti del corpo travolto dal treno venerdì notte?

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo