Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Maggio 2021

Pubblicato il

Vacanze in Sardegna: aumentano le prenotazioni nelle strutture extra alberghiere

di Redazione

La Sardegna è una regione ricca di spiagge bellissime e di luoghi ricchi di storia che possono rendere davvero unica una vacanza

La Sardegna è una regione ricca di spiagge bellissime e di luoghi ricchi di storia che possono rendere davvero unica una vacanza. C’è chi giunge in aereo, ma anche i traghetti per la Sardegna sono molto richiesti: l’esperienza della navigazione, infatti, rappresenta già parte della vacanza e può essere considerata una mini-crociera. Per quanto riguarda le sistemazioni, ogni anno centinaia di turisti si recano in alberghi più o meno lussuosi, magari inseriti in villaggi turistici attrezzatissimi e suggestivi. Ma se è vero che i posti letto in albergo, in Sardegna, sono circa 2300, quelli in strutture extralberghiere sono quasi 6000.

Chi ha la possibilità, semplicemente decide di acquistare una casa per le vacanze per avere tutti i comfort di un’abitazione personale in cui recarsi a colpo sicuro, magari affittandola per il resto dell’anno al fine di ottenere una rendita. Questa soluzione è sicuramente quella più ambita da chi voglia fare le vacanze al mare, magari con famiglia ed amici, senza spendere più soldi del necessario. Ma è anche vero che acquistare e mantenere una seconda casa ha dei costi fissi e delle tasse non indifferenti ed esistono soluzioni persino più economiche per soggiornare senza dover per forza optare per l’albergo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ad esempio, i Bed & Breakfast: si tratta di strutture meno articolate e più intimi rispetto a un hotel, ma non per questo meno confortevoli: come dice il nome, è inclusa solo la colazione (spesso con prodotti freschi e tipici del luogo) e nella stragrande maggioranza dei casi sono a conduzione familiare, quindi non c’è una vera e propria reception che sia disponibile anche di notte. Le condizioni sono più elastiche e il contesto più amichevole; il più delle volte, i turisti si sentono maggiormente a loro agio in queste realtà più piccole e casalinghe, magari dislocate in luoghi meno battuti e più tranquilli rispetto ai centri dove si raggruppa la massa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella categoria degli alloggi alternativi agli alberghi, si collocano anche gli affittacamere o gli airbnb. Mentre nel primo caso è evidente che è possibile affittare esclusivamente una singola camera, nel secondo si possono avere anche intere case a propria disposizione. Un affittacamere, solitamente, è un imprenditore che dispone di uno spazio consistente in una o più stanze che può rendere disponibili agli ospiti previo pagamento. La differenza con un bed & breakfast o un agriturismo, in questo caso, risiede nei servizi estremamente limitati, se non assenti e nell’essenzialità della struttura stessa che, qualora offra anche ristorazione, viene denominata locanda.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’Airbnb è un portale che opera a livello mondiale, nel quale possono essere sia trovate singole stanze affittate da privati che intere ville (magari seconde case che vengono affittate al fine di ottenere una rendita). Qualunque sia lo spazio messo a disposizione, non v’è alcun servizio aggiuntivo di cui usufruire ma le sistemazioni possono anche comprendere barche o persino isole private, quindi di sicuro si tratta della modalità più versatile di cui approfittare in caso si ricerchi una locazione davvero alternativa.

Nella scelta dell’alloggio diverso dall’hotel, quindi, andranno prese in considerazione determinate varianti: la libertà di movimento che si vuole ottenere, il numero dei viaggiatori, la presenza o meno di bambini e la vicinanza a determinati servizi o luoghi d’interesse. La Sardegna offre degli scenari davvero incantevoli, quindi la meta sarà forse la cosa più semplice da decidere: ovunque si vada, infatti, si potrà godere di un mare cristallino e di spiagge tra le più belle d’Italia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento