Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Dicembre 2020

Pubblicato il

Vallerano, Emanuele Trevi vince il premio Alvaro-Bigiaretti

di Redazione

 Il libro ha ottenuto la maggioranza complessiva dei voti della Giuria Popolare e della Giuria Scientifica 

Decretato il vincitore della II edizione. Il 28 maggio a Vallerano (VT) la cerimonia di premiazione. Il comitato direttivo del Premio Letterario Corrado Alvaro-Libero Bigiaretti ha proclamato vincitore della seconda edizione il volume: "Il popolo di legno" di Emanuele Trevi edito da Einaudi. Il libro ha ottenuto la maggioranza complessiva dei voti della Giuria Popolare e della Giuria Scientifica 

Il premio e giornata di premiazione

Rivolto a opere edite di narrativa italiana, il Premio è dedicato alla memoria di Corrado Alvaro e Libero Bigiaretti, entrambi sepolti nel locale cimitero del paese di Vallerano, nel cuore della Tuscia viterbese. E proprio qui,  sabato 28 maggio 2016, nell'ambito un fine settimana in ricordo dei due autori, avrà luogo la giornata di premiazione del vincitore.

Comitato Direttivo e Giurie.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Comitato Direttivo del Premio è presieduto da Giorgio Nisini (Scrittore) ed è composto da Manola Erasmi (Consigliere Comune di Vallerano), Massimo Fornicoli (Presidente del Gruppo Archeologico F. Orioli di Vallerano), Maurizio Gregori (Sindaco di Vallerano), Massimo Onofri (Critico Letterario), Luca Poleggi (Giornalista), Riccardo Rovere (Casa Alvaro-Bigiaretti), Daniela Zanarini (Casa Alvaro-Bigiaretti)

La Giuria Scientifica è composta da Giuseppe Antonelli, Carla Carotenuto, Anne-Christine Faitrop-Porta, Paolo Fallai, Fabrizio Ottaviani, Paolo Palma, Eugenio Ragni, Fabio Stassi

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Giuria Popolare è presieduta da Paolo Procaccioli ed è composta da Aroldo Minella, Rita Narduzzi, Alessandra Polidori, Elisabetta Serafini, Tiziano Valerio Severini, Cecilia De Angelis, Natascia Antonozzi

Organizzazione e sponsor
Il Premio Alvaro-Bigiaretti è organizzato dal Comune di Vallerano in collaborazione con Officina Mente, ed è realizzato grazie al sostegno della Ditta Mizzella.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento