Valmontone, Mille colori della prevenzione il Girasole di Mirella Morgia

Con il patrocinio del Comune di Valmontone sono iniziati 11 giorni di prevenzione organizzati dall’Ass. Onlus “Il Girasole” di Mirella Morgia. A parlarcene sono la Presidente Claudia Fusani ed una delle socie (sono venti) Luisa Piacentini. Sì perché prevenire è sempre meglio che curare, non finiremo mai di ripeterlo ed in questi 11 giorni, dal 25 maggio al 9 giugno, si è parlato e si parlerà di cancro al seno, alla cervice uterina, al colon retto, di educazione alimentare e comportamenti sessuali corretti. Sede dell’evento è il Palazzo Doria Pamphilj che per l’occasione ospita le opere d’arte policromatica di Paolo Benedetti.

Il 25 maggio, dopo la presentazione della manifestazione è stato proposto il libro di Melissa Panarello “Il primo dolore”; domenica 26 maggio, in collaborazione con il Consiglio dei Giovani di Valmontone si è parlato con eminenti ginecologi (Dott. Pasquale Trecca, la Dott.ssa Monica D’Imperio, la Dott.ssa Giamila Salemme) di prevenzione nei comportamenti sessuali tra i giovani e l’incontro si ripeterà venerdì 7 giugno con gli studenti dell’ITIS “Cannizzaro”di Colleferro; lunedì 27 maggio la prevenzione ha riguardato gli incidenti domestici a cura del Dott. Andrea Mattei.

Oggi, venerdì 31 maggio, ci sarà l’incontro con i “Professionisti della Sanità”. Interverranno i sanitari della ASL RM5 Dott. Pasquale Valente, il Dott. Giuseppe Cristina, il Dott. Marco Federici, l’infermiera Carla Calvano. Sabato 1 giugno “Corretti stili di vita” a cura del Prof. Paolo Pasqualoni e sempre dalle 16:30 per i più piccoli “Letture a palazzo” con Insieme nell’arte; alle ore 18:00  il giornalista Manuel Mancini farà da moderatore alla presentazione del libro “Oltre l’obiettivo” di Antonella Vaiani con Lorella Lumia. Domenica 2 giugno la giornata sarà dedicata a Mirella Morgia; alle ore 18:00 Luciano Fontana interpreterà “L’uomo dal fiore in bocca”. Martedì 4 giugno dalle ore 9:00 alle 13:00 si procederà alla prenotazione per i programmi di screening oncologici; mercoledì 5 giugno dalle ore 16:30 l’Ass. “NaturalMente+” si occuperà di approccio integrato per la prevenzione del disagio psico-fisico; sabato 8 giugno dopo “Letture a palazzo”, dalle ore 17 circa “Oggi dipingo io” per tutti e “Laboratori di antichi mestieri”, il 7-8-9 giugno ci sarà l’esposizione dei manufatti.

Sostenere l’Ass. “Il Girasole” è molto importante perché sta vicino alle donne operate al seno in modo da non farle sentire mai sole, incoraggiandole e sostenendole. Per questo è importante donare all’Ass. il 5×1000 al N. 95045050580.

*Foto di Bruno Pantaloni Pantaphoto

LEGGI ANCHE:

Ancora una parola sul 26 maggio 2019, una data spartiacque per l’Europa

Un libro sul mondo romano, la sua storia e la sua religione