Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Luglio 2020

Pubblicato il

Vaticano nomina Card. Versaldi

di Redazione

Intervento del Sindaco Gianni Alemanno a favore della nomina del Card. Versaldi

Il Vaticano ha deciso di nominare il cardinale vercellese Giuseppe Versaldi – 69 anni e presidente della Prefettura della Santa Sede per gli affari economici – nel ruolo di delegato pontificio con il compito di prendere le redini della Congregazione dei Figli dell’Immacolata Concezione (che gestisce l'IDI ,l’ospedale San Carlo e le cliniche come Villa Paola) per «indirizzare le strutture sanitarie da esso gestiste verso un possibile risanamento economico, escludendo tuttavia la partecipazione della Santa Sede in tali opere».
La nomina rappresenta una risposta concreta alla situazione difficilissima che ha registrato mesi di proteste da parte dei lavoratori di quelle strutture sanitarie.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le reazioni alla nomina del cardinale Versaldi al delicatissimo compito sono state positive poiché essa può rappresentare il presupposto per realizzare le ipotesi di salvataggio dell’ente, come ipotizzato sin dallo scorso luglio dall’attuale presidenza dell’Idi. Il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “ La nomina del card. Versaldi, quale delegato pontificio della Congregazione dei padri Concezionisti, rappresenta un punto di svolta fondamentale nella vicenda legata all'IDI. Con la sua competenza il porporato contribuirà a restituire serenità ad un ambiente duramente provato dalle problematiche legate al polo dermatologico romano. Sono convinto che saprà dare un nuovo impulso per la rinascita e il rilancio di una realtà di grande eccellenza della sanità cattolica. Confidiamo in lui per scongiurare i 400 licenziamenti previsti». La notizia della nomina è stata accolta con sollievo generale anche da quelle istituzioni che hanno seguito in questi mesi la vicenda.

Vuoi la tua pubblicità qui?

«La nomina del cardinal Versaldi, figura di grande prestigio e capacità, a commissario della Congregazione dei Figli dell'Immacolata Concezione è certamente una buona notizia – dichiara Donato Menichella, Segretario Nazionale dell'ANMIRS, Associazione Nazionale Medici Istituti Religiosi Spedalieri – L'intervento della Santa Sede giunge infatti in uno dei momenti più drammatici per la sanità classificata del Lazio. Siamo certi che il cardinal Versaldi saprà operare al meglio per salvaguardare e rilanciare le strutture del gruppo Idi, tutelarne le professionalità e preservare la natura no profit delle stesse».

Viva soddisfazione è stata espressa anche da Ludovico Todini Consigliere PdL dell'Assemblea Capitolina : «La nomina a commissario dell'Idi del Card. Versaldi, rappresenta una notizia che desta euforia ed entusiasmo per il polo dermatologico. Speriamo che si giunga ad una soluzione sia per i lavoratori che per l'aspetto sanitario. Devo sottolineare alcuni aspetti salienti quali, la caparbietà dei lavoratori, il coraggio della nomina del commissario e l'impegno personale del Sindaco Alemanno, pur non avendo competenze dirette».

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi