Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Settembre 2021

Pubblicato il

Veroli, tragico incidente stradale: morto un ragazzo di 18 anni

di Eleonora Cantini
Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo avrebbe perso il controllo della moto e sarebbe caduto a terra sbattendo violentemente la testa

Nella giornata di sabato 4 Gennaio 2020, intorno alle 12 è avvenuto un tragico incidente stradale a Santa Francesca, contrada di Veroli.

Sono ancora tutte da chiarire le dinamiche dell’incidente: per ora ciò che è certo è che c’è stato uno scontro fra un’auto e una moto.

Nell’impatto è rimasto ucciso un ragazzo di 18 anni, Lorenzo Quattrociocchi, che al momento dell’impatto guidava la sua moto da cross. Il giovane era originario di Fontana Fratta, una frazione di Veroli, in provincia di Frosinone.

La dinamica dell’incidente

Dalle prime ricostruzioni è emerso che la moto su cui viaggiava Lorenzo si è scontrata con un’auto che procedeva nella corsia opposta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il ragazzo viaggiava sulla strada provinciale 221 che da Santa Francesca conduce fino a Fontana Fratta, dove abitava il ragazzo. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane avrebbe perso il controllo della moto e sarebbe caduto a terra dopo una curva.

Nonostante indossasse il casco, il giovane ha violentemente sbattuto la testa sull’asfalto: l’impatto sarebbe stato subito fatale.

Sul posto sono subito intervenuti i sanitari del 118, le Forze dell’Ordine e i familiari della vittima.

Il ragazzo è stato trasportato immediatamente al Pronto Soccorso ma il soccorso risultava inutile visto che il ragazzo è probabilmente morto sul colpo.

I rilievi della Polizia

La strada provinciale dove è avvenuto l’incidente è ancora chiusa al traffico per permettere i rilievi da parte delle Forze dell’Ordine.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La salma del giovane, come disposto dal pm di turno presso il Tribunale di Frosinone, è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Fabrizio Spaziani a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Il mezzo su cui viaggiava Lorenzo, una moto da cross, è stato posta sotto sequestro. Le dinamiche sono al vaglio dei carabinieri della locale stazione al comando del Maggiore Argirò.

Il cordoglio di familiari e amici

Subito dopo la tragica morte di Lorenzo, su Facebook sono arrivati moltissimi messaggi di cordoglio per la famiglia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tragico destino quello di Lorenzo, per una strana coincidenza simile a quello del padre, anch’esso morto in un incidente stradale 13 anni fa.

 

 

Leggi anche:

Regione Lazio, tumori, istituita la Banca della Parrucca in Asl e ospedali

Rieti, incendio in una cascina, in salvo anche i vicini della struttura FOTO

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo