Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Gennaio 2023

Pubblicato il

Viterbo, società di prodotti elettronici evade l’Iva per 1,5 milioni di euro

di Alice Capriotti
I funzionari dell'Agenzia Accise Dogane e Monopoli di Stato hanno scoperto le numerose attività illecite svolte dalla società
Agenzia Doganale Monopoli

Gli operatori dell’Agenzia Accise Dogane e Monopoli di Stato di Viterbo, dopo numerose analisi grazie alle banche di dati, sono venuti a conoscenza di numerose attività fraudolente.

Le indagini

Secondo le indagini, tali attività sono state commesse in materia di IVA intracomunitaria e realizzate da una società con sede legale nella provincia di Viterbo. La società indagata dall’Agenzia è risultata operante nel settore del commercio di prodotti elettronici. Inoltre le operazioni hanno dimostrato che tale attività fosse in realtà inesistente come il suo rappresentante legale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La verifica, basata sulle informazioni concesse dal sistema elettronico comunitario di scambio di dati sull’Iva (VIES), ha accertato l’evasione fiscale della società pari a circa 1 milione e 500 mila euro. Inoltre la società, grazie a diverse ingenti transazioni finanziarie, avrebbe commesso la frode per circa un anno, dal 1° luglio 2018 al 30 giugno 2019. Infine gli operatori hanno informato anche l’Autorità Giudiziaria per effettuare i rilievi di carattere penale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo