Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Agosto 2022

Pubblicato il

Street Art

“We need a change”, realizzato a Valmontone il murale più lungo d’Italia

di Alice Capriotti
Il murale con i suoi 110 metri, è il murale sostenibile più lungo d’Italia e si trova nel comune di Valmontone
Murale Valmontone

Dopo alcune settimane, a Valmontone, provincia di Roma, lo street artist Piskv, ha terminato il più lungo murale “green” d’Italia. Al suo lavoro da 110 metri ha dato il nome di “We need a change”

Murale Valmontone

Il murale

Il lavoro di Piskv, nome d’arte di Francesco Persichella, è stato realizzato attraverso una tecnologia Airlite2 e delle vernici in grado di eliminare gli agenti inquinanti come gli ossidi di azoto o benzene che riducono lo smog. È la prima volta che tale tecnologia viene utilizzata su una superficie così lunga.

Il murale è stato progettato per riuscire ad assorbire, lungo i suoi 450 metri quadrati, 23 Kg di Anidride Carbonica (Co2), circa l’emissione di 96 auto a benzina euro 6. L’opera fa parte dell’attività di corporate social responsability dell’Outlet di Valmontone. Ed ha visto anche il coinvolgimento di scuole del territorio.

È la prima volta che Piskv si è cimentato in un’opera totalmente dedicata all’ambiente; infatti, è noto per i suoi ritratti ispirati a personalità dello spettacolo o dello sport come il marchese del Grillo e Kobe Bryant.   

Le parole di Piskv

L’artista parlando con il quotidiano Roma Today ha dichiarato: “Per disegnare il murale è stato necessario un lavoro di due settimane, durante il quale sono stato aiutato da un altro artista. Invece per la progettazione ho impiegato alcuni mesi, durante i quali ho effettuato diversi sopralluoghi, che sono stati utili anche per trovare i colori giusti, adatti al paesaggio circostante visto che parliamo di un Outlet immerso nel verde”.

L’artista ha continuato spiegando: “Ho scelto di usare dei simboli di facile comprensione, perché ho pensato che dovessero essere alla portata anche dei bambini che frequentano il centro commerciale.”

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?