Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2022

Pubblicato il

Addio alle mascherine da ottobre: ecco dove non dovremmo più indossarle

di Alice Capriotti
Dal prossimo 30 settembre scadranno gli ultimi provvedimenti legati all'obbligo di mascherina su mezzi di trasporto e negli ospedali
Controllo dei Carabinieri su un autobus

Dopo la recente fine dell’obbligo di indossare la mascherina nelle scuole, per professori e studenti, dal 30 settembre diremo addio alle mascherine, salvo nuove sorprese da parte del governo.

Infatti, scadranno il prossimo 30 settembre gli ultimi obblighi di indossare il dispositivo di protezione all’interno di mezzi di trasporto e ospedali, ma in prossimità delle elezioni sembra quasi impossibile che il governo Draghi scelga di avviare una proroga.

Mezzi di trasporto pubblico

Il settore dei trasporti è uno degli ultimi rimasti con le diverse imposizione di obblighi. Se la proroga non avverrà, all’inizio di ottobre torneremo a viaggiare sui vari mezzi di trasporto pubblico: autobus, tram, treni, metropolitane, senza mascherina ffp2, notizia importante soprattutto per i pendolari che potranno viaggiare senza alcuna ripercussione. 

Ospedali e strutture sanitarie

L’altro settore dove non servirà più la mascherina saranno gli ospedali e tutte le strutture sanitarie, tra cui Rsa e ambulatori. Negli ospedali, però, sarà ancora necessario essere in regola con le vaccinazioni anti Covid e avere il passaporto verde. 

Obbligo sul posto di lavoro

La mascherina rimarrà però obbligatoria sul posto di lavoro, ma in casi specifici indicati su un protocollo siglato tra le parti sociali, imprese e ministeri competenti. Infine, fino al prossimo 31 ottobre è previsto l’obbligo di mascherina per coloro che lavorano senza poter rispettare la distanza di sicurezza. 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo