Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Al Palazzo dello Sport la Virtus Roma vince il big match con Latina

di Redazione

I capitolini sono freddi e hanno la meglio in un finale punto a punto

Finisce 81 a 76 il big match al Palazzo dello Sport di Roma tra Virtus e Latina. Una partita sempre combattuta, che ha visto i capitolini prevalere solamente nell'ultimo quarto, in un finale punto a punto che i ragazzi di Piero Bucchi hanno saputo gestire nonostante una direzione arbitrale incerta. Nell'anticipo della 20a giornata, Roma aggancia dunque Bergamo alla vetta a 24 punti, seppur con una partita in più. La squadra lombarda è inoltre attesa nella Capitale proprio domenica prossima, per una sfida al vertice che potrà essere fondamentale in ottica promozione.

I ragazzi di coach Piero Bucchi, in cerca di riscatto dopo la sconfitta sul campo di Cassino per 92-86, partono a rilento e vanno subito sotto 2-9 anche a causa di cattive percentuali al tiro, ma riescono a ricucire e chiudere il quarto a -4. Il secondo periodo si apre con un 5-0 firmato tutto da Landi, che fa ritrovare il vantaggio a Roma. Latina risponde subito e, con un controparziale, ritrova il +7. La Virtus sembra in confusione, Moore prende tecnico e si siede in panchina con 3 falli. Tuttavia, una tripla di Chessa e una di Baldasso rianimano la squadra, che si porta all'intervallo sul +2. 
Nella ripresa, Roma riesce a controbattere colpo su colpo ai tentativi di ritorno di Latina. Il quarto quarto è una vera e propria bagarre, con fischi molto dubbi ed altri mancati (ambo le parti), spesso e volentieri di natura compensativa. Le rispettive point-guard americane, Moore e Lawrence, escono per 5 falli; la Virtus è più brava a mantenere i nervi saldi e, complici due sanguinose palle perse di Latina nell'ultimo minuto di gioco, si va a prendere una pesantissima vittoria tra le mura amiche.

IL TABELLINO
Virtus Roma – Benacquista Assicurazioni Latina:  81-76
(14-18, 25-19; 18-16, 24-23)
Virtus Roma: Henry Sims 26 (10/18, 0/1), Aristide Landi 15 (1/2, 2/4), Nic Moore 14 (2/8, 1/4), Tommaso Baldasso 11 (2/4, 2/6), Daniele Sandri 4 (0/7, 1/2), Marco Santiangeli 4 (1/1, 0/3), Amar Alibegovic 4 (2/2, 0/2), Massimo Chessa 3 (0/0, 1/6), Andrea Saccaggi 0 (0/0, 0/0), Edoardo Lucarelli 0 (0/0, 0/0), Daniel Spizzichino 0 (0/0, 0/0), Bojan Matic 0 (0/0, 0/0)
Benacquista Assicurazioni Latina: Michael Carlson 19 (2/4, 5/11), Valerio Cucci 13 (6/8, 0/1), Agustin Fabi 12 (1/5, 2/6), Andrew Lawrence 12 (3/6, 2/6), Riccardo Tavernelli 10 (3/3, 0/2), Giovanni Allodi 5 (2/4, 0/0), Patrick Baldassarre 4 (2/5, 0/1), Alessandro Cassese 1 (0/1, 0/2), Giorgio Di bonaventura 0 (0/0, 0/0), Matija Jovovic 0 (0/0, 0/0), Matteo Ambrosin 0 (0/0, 0/0), Matteo Cavallo 0 (0/0, 0/0)

MVP: Henry Sims

LIVE
Primo Quarto
Roma entra con Moore, Chessa, Sandri, Landi e Sims.

2-0 Sims da sotto,  2-2 Carlson,  2-7 Lawrence,  2-9 Carlson,  4-9 Sims dalla lunetta,  4-11 Tavernelli in contropiede,  6-11 Sims in transizione,  6-13 Cucci in post,  8-13 Sims dalla lunetta,  8-15 Tavernelli in penetrazione,  10-15 tap-in di Santiangeli,  10-17 Fabi in post,  12-17 schiacciata di Sims,  14-18 Moore dalla lunetta.
Il primo quarto si chiude sul 14-18.

Secondo Quarto
17-18 Landi da 3,  19-18 Landi in post, 19-20 Cucci,  22-20 Baldasso da 3,  22-22 Baldassarre,  22-25 Carlson da 3.
Timeout Virtus Roma.
24-25 Baldasso dalla media,  26-25 schiacciata di Sims,  26-28 Lawrence da 3,  26-31 Carlson da 3,  26-33 Lawrence in back-door,  28-33 schiacciata di Sims. Fallo tecnico fischiato a Moore: 3° fallo per lui. Fabi converte il libero.
31-34 Chessa da 3.
Timeout Latina.
31-37 Fabi da 3,  34-37 Baldasso da 3,  36-37 Sims in post. Fallo tecnico alla panchina di Latina: Roma converte il 37-37. Timeout Latina.
39-37 Landi dalla lunetta.
Il secondo quarto si chiude sul 39-37.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Terzo Quarto
39-40 Lawrence da 3,  41-40 tap-in di Sims,  41-42 Allodi da sotto,  44-42 Sandri da 3,  45-42 Landi dalla lunetta,  47-42 ancora Landi ai liberi. Fallo tecnico a Piero Bucchi.
47-45 Cucci da 3,  49-45 Moore con il floater,  49-47 Baldassarre in entrata,  51-47 Moore in entrata,  51-49 Fabi ai liberi,  53-49 tap-in di Sims. Timeout Latina.
55-49 Santiangeli ai liberi,  55-51 Cucci da sotto,  57-51 Sims ai liberi,  57-53 Lawrence da sotto.
Il terzo quarto si chiude sul 57-53.

Quarto Quarto
59-53 Baldasso in entrata,  59-55 Cucci,  61-55 Alibegovic da pick and roll,  61-58 Cucci con l'and-one,  61-61 Carlson da 3.
Timeout Virtus Roma.
61-64 Carlson da 3,  64-64 Moore da 3,  66-64 Landi col floater. Carlson esce per 5 falli.  67-64 Landi ai liberi,  67-67 and-one di Allodi,  69-67 Sims in post,  71-67 Moore ai liberi,  71-69 arcobaleno di Tavernelli,  72-69 1/2 di Moore. 
3' al termine: Antisportivo a Landi. 72-71 Tavernelli ai liberi. Quinto fallo di Lawrence, clima teso in campo.
74-71 Moore ai liberi. Quinto fallo di Moore.  74-73 Tavernelli ai liberi,  76-73 Sims dalla media,  76-76 Fabi da 3.
Ultimo minuto di gioco: 79-76 pazzesca tripla di Landi.  Timeout Latina.  80-76 Baldasso ai liberi,  81-76 Sandri ai liberi.
VIRTUS ROMA BATTE LATINA 81-76.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento