Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Luglio 2020

Pubblicato il

Alemanno: “Così sceglierò i miei candidati”

di Redazione

Una commissione di saggi che valuterà il rendimento e il numero di votazioni caso per caso

Alla domanda di Francesco Vergovich a Un giorno Speciale "Permetterà ai politici che si dimetteranno da assessori comunali di ricandidarsi al Comune di Roma, qualora non dovessero essere eletti in Regione?", il sindaco del Comune di Roma, Gianni Alemanno, risponde:

"Certamente si, sono tra i miei migliori assessori e per questo li saluto con un certo dispiacere. Se non dovessero farcela in Regione – preciso che tutti e tre sono dei candidati molto competitivi- io sarò subito pronto ad accoglierli all'interno di una nuova lista comunale. Sono delle forze positive per amministrare il territorio, sia sul versante regionale che su quello comunale".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Continua Vergovich "Sulle liste che appoggeranno la sua candidatura, lei ha qualche preclusione, ha qualche idea in merito? Rispetto a chi ha candidando nomi già noti -come alla Regione- quale sarà il suo metodo per presentare nuovi candidati?"

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Sindaco risponde "Bisogna valutare caso per caso il rendimento e il risultato. Chiederò ai partiti della coalizione di istituire una commissione di saggi che valutino, una per una, le candidature e le ricandidature dentro le liste e indichino dove ci sono dei problemi come ad esempio uno scarso rendimento o un insufficiente numero di votazioni. Faremo uno screening molto trasparente e definito – caso per caso – non ci sarà nessuna generalizzazione. Non credo ai giudizi sommari".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi