Alfonso Sacchi: “Se Anastasia recita così bene allora è la regina di Hollywood”

Una serie di punti oscuri da chiarire su un doppio filone di indagine: omicidio volontario e spaccio di sostanze stupefacenti. Intanto in Conferenza stampa parla il papà di Luca Sacchi, Alfonso: "ad oggi non è ancora stato dato il nulla osta per i funerali di Luca, ma abbiamo deciso di incontrare i giornalisti per correggere il tiro sulla dinamica della vicenda e chiarire alcuni aspetti raccontati in modo non corretto". Non è presenta naturalmente la ragazza di Luca e questo dimostra l'ulteriore presa di distanza da Anastasiya, presente al momento del delitto e in attesa di essere ascoltata dagli inquirenti.

"Mio figlio Luca era stupendo, cristallino, era un ragazzo pulito. Mia moglie è devastata, forse mio figlio mi sta dando coraggio. Lui aveva tanta voglia di vivere", così ancora Alfonso Sacchi, che ha aggiunto: "Non aveva bisogno di soldi, io ho un ristorante, lui non aveva bisogno di niente. Era un ragazzo sincero e forse si fidava troppo degli altri".

Non mancano però dichiarazioni sulla fidanzata: "Anastasiya? A Luca dissi se le vuoi bene è come se fosse nostra figlia. Se lei recita così bene allora è la regina di Hollywood"Alfonso, che non trattiene le lacrime. "Per me lei è una brava ragazza, cosa deve fare un genitore? Spero sia sincera o aggiungerebbe dolore su altro dolore"