Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Agosto 2020

Pubblicato il

Amatrice, Aiuto solo ai clandestini, dei terremotati non frega a nessuno

di Redazione

"I terremotati sono stati messi in baracche ed alloggi provvisori, e nonostante il gelo e la neve nessuno sembra importarsi niente di loro"

Le nevicate e le basse temperature che in questi primi giorni del 2019 hanno imperversato al centro ed al sud non hanno risparmiato Amatrice, colpita meno di tre anni fa da un devastante terremoto. Gli sfollati, da quel giorno, sono stati messi in baracche ed alloggi provvisori, e nonostante il gelo nessuno sembra importarsi niente di loro. Di seguito la reazione di Francesco Pettorossi, responsabile di Forza Nuova Rieti: "Come al solito il razzismo anti italiano di politica ed istituzioni emerge in modo vergognoso.

Mentre associazioni, partiti, cooperative si sperticano per soccorrere ed accogliere l'invasione dei clandestini, in nome di un buonismo moraleggiante ed ipocrita, i terremotati di Amatrice patiscono il freddo nelle baracche. E a nessuno frega niente! Il governo ha sbandierato soluzioni eclatanti, ma la verità è che ha preso in giro ed abbandonato gli italiani in difficoltà. Amatrice ne è un esempio, e Genova si appresta a divenire l'ennesimo, triste, caso di totale assenza delle istituzioni". 

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Lazio, previsioni meteo: per domani pomeriggio prevista neve a 500 metri

Ariccia. Violenze nell’asilo: arrestate tre maestre e una bidella VIDEO

Di Maio tenta l’aggancio con i francesi: “I gilet gialli come il M5S”

Mollo tutto e me ne vado! Gli Italiani che emigrano / Puntata 4

— 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento