09 Marzo 2021

Pubblicato il

Anagni, giovane di Gavignano abbandona la fidanzata in strada. Arrestato

di Redazione

L'uomo è stato bloccato dai Carabinieri di Anagni dopo un lungo inseguimento

Erano le 2:00 della notte tra sabato 5 e domenica 6 gennaio quando un ragazzo di Gavignano (RM) dell’età di 27 anni, dopo aver litigato con la fidanzata, la lascia a piedi nei pressi del casello dell’autostrada di Anagni. La ragazza, in lacrime, è stata soccorsa da una pattuglia della Guardia di Finanza di Frosinone; ai finanzieri la donna ha spiegato il fatto. La pattuglia dopo qualche ricerca, ha intercettato l’uomo a bordo di una Ford C-Max, ne è nato un inseguimento che si è protratto per un paio di ore con l’ausilio dei Carabinieri di Anagni. Durante l’inseguimento i militari hanno usato ogni tipo di cautela per l’incolumità, conoscendo chi fosse alla guida della Ford.

Intorno alle ore 4:00, sulla strada provinciale 17 Anagni – Gavignano, i Carabinieri della Stazione di Anagni hanno posizionato il loro veicolo al centro della gareggiata, ma il 27enne è riuscito a fuggire, inseguito dai Carabinieri del Norm. Poco dopo l’auto dei militari di Anagni è stata speronata. A seguito dello speronamento il 27enne è uscito di strada ed è stato arrestato dagli uomini dell’Arma. Al 27 enne di Gavignano sono stati contestati diversi reati: resistenza al Pubblico Ufficiale (Carabiniere ferito con prognosi di 5 giorni), violenza privata, furto (l’uomo aveva rubato dalla borsa della fidanzata 50 euro che sono stati ritrovati) e gli art. 186 e 187 del codice della strada (rifiuto) e danneggiamento del veicolo dei Carabinieri.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sea Watch. Gli appelli del Papa vanno contro gli interessi nazionali

De Angelis e la sua stella tra Mussolini e luce pubblica

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento