Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Ottobre 2020

Pubblicato il

Anzio’s Got Talent

di Redazione

Giada Agasucci vince la I edizione

E’ stata la giovanissima cantante pometina Giada Agasucci con l’interpretazione di "One And Only" di Adele ad aggiudicarsi la prima edizione dell’Anzio’s Got Talent, il talent show organizzato dalla Comunità Giovanile Anzio con il patrocinio della Città di Anzio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I ventidue concorrenti si sono esibiti lo scorso mercoledì 7 agosto, dinanzi oltre un migliaio di spettatori che sono accorsi in piazza Garibaldi accogliendo con un caloroso abbraccio i talentuosi finalisti.

Hanno presentato e condotto la serata Angelo Centofanti ed Elena Scalia, ma l’ardua sentenza è spettata alla giuria, composta da: Samantha Fantauzzi, attrice, cantante e ballerina; Andrea Mingiacchi, direttore del mensile Anzio Space; e Laura Nolfi, Assessore alla Cultura della Città di Anzio.

Il terzetto ha scelto la talentuosa Giada Agasucci, 17enne di Pomezia, che ha interpretato "One And Only" di Adele. Secondo classificato Mattia Califano, 19enne di Anzio che ha cantato "Caruso" di Josh Groban. Terzi classificati i ballerini della CST di Aldo Ferraro, che ballando al ritmo “What I might do” di Ben Pearce hanno conquistato il pubblico e giuria. Quarta classificata la cantante Sara Maranesi, 17enne di Anzio, con “Dimmi come” di Alexia e quinti classificati la giovanissima coppia di ballerini della CST composta da Luca Capomaggi e Marta Lo Mastro, che hanno danzato al ritmo di “The dancer” di Charlotte Martin. Inoltre alcuni dei finalisti si esibiranno mercoledì 14 agosto, alle 21.30, sempre in Piazza Garibaldi in occasione del Ferragosto Blu organizzato dall’Amministrazione Comunale

Grande emozione ha suscitato il ritorno dello Scrondo, accolto da grandi e piccini, tra curiosità e nostalgia, con un affettuoso applauso. “I concorrenti erano davvero tutti bravissimi – commenta il Presidente della Comunità Giovanile – qualcuno era andato meglio ai provini, ma era davvero impossibile restare impassibili dinanzi una piazza così gremita. Lo straordinario successo di pubblico ha reso onore all’impegno dei ragazzi della Comunità Giovanile, che hanno rinunciato alle vacanze per organizzare questo evento, che, ricordo, è stato realizzato grazie al generoso contributo degli sponsor. Abbiamo dimostrato che con poche risorse, ma armati di tenacia e passione, anche in un momento così delicato, è possibile dare un sogno, una speranza ai giovani talenti di Anzio. Ringrazio di cuore l’amministrazione comunale, i nostri partner, tutti gli sponsor e gli amici che hanno reso possibile tutto ciò”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento