Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Ottobre 2020

Pubblicato il

Aprilia, assessore si dimette dopo minacce

di Redazione

Già in estate era stata bruciata la sua auto. Il centrosinistra chiede consiglio comunale ad hoc

Ha deciso di fare un passo indietro. Antonio Chiusolo, assessore alle finanze del Comune di Aprilia si è dimesso dopo reiterate minacce nei suoi confronti.

Già ad agosto la sua automobile era stata bruciata, così come quella del cognato Fabrizio Marras, referente provinciale di Libera. A distanza di alcuni mesi Chiusolo ha detto basta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sulle ragioni che lo hanno portato a compiere questo gesto non si conoscono ulteriori dettagli. Il sindaco Antonio Terra e i Carabinieri, che nella giornata odierna hanno tenuto una conferenza stampa, mantengono stretto riserbo. E' stato solamente specificato che Chiusolo non ha subito un' aggressione fisica ma che la vicenda ha assunto comunque connotati molto gravi.

Nel frattempo i consiglieri comunali del centrosinistra (all'opposizione), Carmen Porcelli di Sel, Monica Tomassetti e Vincenzo Giovannini del Pd hanno chiesto "un consiglio comunale ad hoc che si svolga alla presenza del Prefetto sull'ordine pubblico e la sicurezza perché è giunta l'ora di fare chiarezza e comprendere quanto sta avvenendo nella nostra città".

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento