Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Arce, caso Serena Mollicone: svolta nelle indagini, chiesti 5 rinvii a giudizio

di Redazione
La ragazza di Arce (Fr) scomparsa l'1 giugno del 2001 è stata ritrovata morta due giorni dopo in un boschetto a una decina di chilometri da casa

Svolta nella vicenda di Serena Mollicone, la ragazza di Arce, provincia di Frosinone, scomparsa l'1 giugno del 2001 e ritrovata morta due giorni dopo in un boschetto dell'Anitrella, a una decina di chilometri da casa. La Procura di Cassino ha infatti presentato richiesta di rinvio a giudizio per cinque persone. Si tratta dell'ex comandante della stazione dei Carabinieri di Arce, Franco Mottola, il figlio Marco, la moglie Anna.

Vuoi la tua pubblicità qui?

E poi del luogotenente dei Carabinieri Vincenzo Quatrale e dell'appuntato Francesco Suprano. Per la famiglia Mottola le accuse sono di omicidio volontario e occultamento di cadavere, per Quatrale di concorso morale esterno in omicidio e dell'istigazione al suicidio del brigadiere Santino Tuzi. Favoreggiamento, infine, per l'appuntato Suprano. (Gas/ Dire) 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo