Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

Artena il Report di De Castris con il Laboratorio delle Idee

di Manuel Mancini

Sabato 22 marzo alle ore 18.00 nella sede del Laboratorio delle Idee, De Castris continua la sua campagna di ascolto

Sabato 22 marzo alle ore 18.00 presso la sede del Laboratorio delle Idee, in via Stefano Serangeli ad Artena, il candidato Sindaco Fabrizio De Castris e i suoi ragazzi incontreranno gli artenesi per portarli a conoscenza su come procede la campagna  d'ascolto iniziata il 9 febbraio. In questo lasso di tempo, poco più di un mese, l’aspirante primo cittadino accompagnato dai suoi seguaci ha ascoltato le esigenze e le opinioni delle persone e delle associazioni presenti e che operano sul territorio; tutto questo per capire cosa sia davvero importante per migliorare l’Artena di oggi e di domani.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alcune di queste sono l’ex Sindaco Erminio Latini che ha proposto un focus sull’agricoltura, Arci Unitre e Scout. “Solo il settore ovino, ad Artena, può valere 5 milioni di euro l'anno. E vantiamo giovani pastori laureati, che lavorano con passione ed entusiasmo” questo il commento di Matteo Canestraro seguito da quello di Alessia Vendetta “insieme a loro, ho imparato che Artena il sabato mattina è piena di storie da ascoltare, di persone da incontrare e di sorrisi da ricambiare. Che su un muro vicino casa mia c'è un disegno di Peter Pan, ed è bellissimo; che c'è chi sogna di ritrovare il senso di comunità che ad oggi si è perso e chi invece vuole più fiori sulle terrazze. Che c'è chi crede in noi e chi ci chiede di restituire il sorriso al nostro paese. Dobbiamo essere degli esploratori e trovare quelle cose belle di cui abbiamo bisogno per ripartire”.

Altri ragazzi che commentano il lavoro svolto sono Sofia Fiorellini “Nei giorni scorsi abbiamo avuto un confronto con alcune associazioni della nostra città: Arci, Unitre e Scout  in attesa di incontrarne altre. Ci siamo conosciuti e abbiamo raccontato loro la nostra idea rispetto al ruolo che l'associazionismo deve avere ad Artena. Per noi le associazioni sono gli operatori sociali del territorio, hanno un'importanza strategica che va riconosciuta e valorizzata. Per questo ci impegniamo a dare loro uno spazio; creare un forum istituzionale delle associazioni: vogliamo cioè incontrarle periodicamente per ascoltarle, coordinarle (in piccolo creando un calendario eventi, in grande incrociando le risorse che abbiamo per assicurarci che non vadano sprecate), valorizzarle, semplificare loro la vita; fare rete, cercando collaborazione e sostegno per la soluzione dei problemi della nostra comunità”; e per ultimo Martina Germani “io mi fido del nostro gruppo. Ho fiducia nel nostro lavoro e vedo già con entusiasmo i frutti che verranno”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento