Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Maggio 2021

Pubblicato il

Artena, impianto sportivo del Colubro sarà riqualificato

di Manuel Mancini

Previsti interventi in un'area assai frequentata nonostante lo stato di abbandono in cui versa. La soddisfazione dell'assessore Serangeli

"Una notizia che aspettavamo da mesi: nell'ambito dell'iniziativa "Progetto 1000 cantieri per lo sport – Iniziativa  500 impianti sportivi di base", Artena  è stata ammessa al contributo per il totale abbattimento degli interessi di mutuo,  per l'importo di € 88.000,00 e la durata massima di 15 anni, per "La riqualificazione di un impianto sportivo al Colubro". L'iter che abbiamo intrapreso è lo stesso per la tensostruttura che verrà installata a breve a Ponte del Colle".

Vuoi la tua pubblicità qui?

A parlare Ileana Serangeli assessore ai lavori pubblici, che aggiunge: "L'intervento si propone di risistemare una struttura da sempre adibita a campo di calcio, ma che da anni è un prato incolto parzialmente recintato. Malgrado questo stato di abbandono, il campo è frequentato da ragazzi, adulti ed è lì che il Comitato del Palio allena i propri concorrenti ogni anno.

Riqualificare l'area porterà beneficio non solo ai residenti, che avranno uno spazio dedicato al tempo libero, allo svago, allo sport, ma anche al resto della città. Basti pensare che il campo potrà essere sfruttato dalle scuole e dalle associazioni sportive. Si prevede così di realizzare un campo da calcio recintato, illuminato, munito di una pista di atletica nel perimetro e di spogliatoi prefabbricati a latere, oltre a uno spazio verde attrezzato per bambini e un parcheggio in terra".

L’assessore allo sport Lara Caschera: “L’amministrazione con quest’opera di recupero dimostra nuovamente la sua vicinanza allo sport artenese. Il ripristino di questa struttura darà maggiori possibilità alle associazioni presenti sul territorio di esprimere al massimo le proprie possibilità. Non solo potrà dare vita a nuovi tipi di attività sportiva, vista la costruzione di una pista di atletica. Noi siamo un gruppo unito, lo dimostra la continuità amministrativa. Lo dimostra il fatto che questo era un obbiettivo e un lavoro iniziato e delineato dal precedente assessore”.  

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento