Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Maggio 2021

Pubblicato il

Artena, via Tuscolana torna pulita. Esulta il sindaco Angelini

di Redazione

La Città Metropolitana esegue l'ordinanza sindacale firmata da Felicetto Angelini e ripulisce il tratto di strada provinciale che si trova nel territorio di Artena

Via Tuscolana è tornata pulita. La Città Metropolitana di Roma ha ottemperato all'ordinanza firmata dal sindaco di Artena Felicetto Angelini, ripulendo i bordi delle strade dai sacchetti della spazzatura e dai residui di lavorazione della riasfaltatura del manto stradale. "Ce l'abbiamo fatta!" esulta il sindaco Felicetto Angelini. "Ho dovuto ordinare alla Città Metropolitana di fare il suo dovere – ha detto il sindaco di Artena – ma alla fine via Tuscolana è tornata pulita. La ditta incaricata dall'ex Provincia ha finalmente tolto i rifiuti che da mesi erano a bordo strada. Ora bisogna mantenere pulito e per questo chiederò alla Città Metropolitana di installare delle fototrappole ma bisogna essere coscienti che questa non è la soluzione al problema".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"L'abbandono dei rifiuti – ha detto Angelini – non è una questione di controllo ma di civiltà e le migliori telecamere sono gli occhi dei cittadini che tengono al decoro di Artena. L'appello che faccio a tutte le persone di buona volontà è di fotografare chi abbandona i rifiuti e di inviare l'immagine al numero verde whatsapp 3294205179. La segnalazione resterà anonima ma i trasgressori saranno puniti con sanzioni salate. Questo è l'unico modo per far pagare a questi incivili le conseguenze delle loro azioni – ha concluso il Sindaco di Artena – perché altrimenti il costo delle bonifiche continuerà a gravare su tutti i cittadini tramite la TARI!"

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lazio, 700 chilometri di strade tornano ad Anas. Lo comunica Zingaretti

Lazio, previsioni meteo: settimana via via più stabile e non fredda

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento