Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Maggio 2021

Pubblicato il

As Roma, Pjanic rassicura sul malore: “Solo un virus”

di Redazione

"Sono stato male i giorni prima della partita e ho giocato sotto farmaci. La cosa non era nota"

E' stato sostituito al minuto 62 dopo che si era accasciato al suolo, facendo prendere un bello spavento ad allenatore, compagni e tifosi romanisti. Fortunatamente, Miralem Pjanic si è ripreso e ha tranquillizzato tutti, raccontando la causa del malore sopraggiunto durante l'incontro di qualificazione a Euro 2016 tra Israele e Bosnia, giocatosi ad Haifa con esito peraltro disastroso per la nazionale bosniaca, ko 3-0.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In un primo momento si era pensato che Pjanic fosse rimasto stordito da un petardo scoppiato nelle sue vicinanze ma in realtà lo stesso calciatore ha rivelato di aver "avuto un virus allo stomaco per diversi giorni. Questa cosa non era nota, la verità è che sono stato male per un paio di giorni prima della partita e ho giocato sotto farmaci. Volevo aiutare la squadra, purtroppo non sono stato in grado di farlo".

"Purtroppo – ha dichiarato il centrocampista della Roma alla stampa bosniaca – si è scoperto solo sul campo che non ero pronto per giocare 90 minuti, quindi nel secondo tempo sono letteralmente rimasto senza fiato. Sono deluso del risultato. Ci scusiamo con tutti i nostri tifosi. Tuttavia, non è ancora finita. Cercheremo di fare più punti possibili entro la fine delle qualificazioni, ma prima di tutto dobbiamo ritrovare il nostro gioco". Garcia e i tifosi della Roma, invece, si augurano di ritrovare a Trigoria il calciatore al top della forma, in vista dell'impegnativo ciclo che attende i giallorossi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento