08 Marzo 2021

Pubblicato il

Calcioscommesse: Mauri ricorre al TNAS

di Redazione

Ad annunciarlo il legale del calciatore, Matteo Melandri: "Fiduciosi in una sentenza di assoluzione"

Dopo la squalifica di 9 mesi rimediata in secondo grado presso la Corte di Giustizia Federale, il capitano della Lazio, Stefano Mauri, ha presentato ricorso al Tnas.
Ad annunciarlo il legale di Mauri Matteo Melandri: "Abbiamo presentato un ricorso con riserva di motivi. Vuol dire che è solo un ricorso avverso al provvedimento di sospensione, però i motivi per i quali lo abbiamo fatto sono sospesi in attesa di conoscere le motivazioni della sentenza che non sono ancora state depositate".
Dunque un ricorso cautelare in attesa del deposito della motivazione della sentenza di secondo grado: "Confidiamo nell’assoluzione – conclude Melandri – Stefano ha già patito tre mesi di squalifica. Se dovessimo arrivare ad una sentenza a dicembre e se dovessero riconoscere tutto quello che ha già maturato sarebbe come un’assoluzione. L’obiettivo è riportarlo in campo il prima possibile. Lui ha ripreso ad allenarsi, è fiducioso".
 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento