25 Ottobre 2021

Pubblicato il

Cassia, panico a Tomba di Nerone, sale sul tetto per suicidarsi

di Redazione
I poliziotti, si sono avvicinati, mettendo a repentaglio la vita, vista la pendenza e la scivolosità delle tegole ricoperte di muschio

L’aspirante suicida abita in un palazzo in zona Tomba di Nerone ed è qui che ieri sera si è arrampicato sul tetto del palazzo con l’intento di lanciarsi nel vuoto. Una vicina, vista la scena, ha avvisato le forze dell’ordine e in pochi istanti due pattuglie della Polizia di Stato sono arrivate sul posto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli agenti dei commissariati Flaminio e Primavalle si sono coordinati perfettamente per raggiungere l’uomo attraverso uno stretto lucernario che da direttamente sul tetto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I poliziotti, infatti, uno alla volta, si sono avvicinati alla persona in pericolo, mettendo a repentaglio la loro stessa incolumità vista la pendenza e la scivolosità delle tegole ricoperte di muschio. Una volta raggiunto l’aspirante suicida lo hanno afferrato e, nonostante i suoi tentativi di divincolarsi e lasciarsi andare nel vuoto, gli agenti sono riusciti ad afferrarlo e trascinarlo all’interno dello stabile tramite lo stesso passaggio usato per arrivare fino a lui. Dopodiché lo hanno affidato alle cure dei sanitari arrivati nel frattempo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo