Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Luglio 2021

Pubblicato il

Città sicure e ordinate

Ciampino si rifà il look: da smart city

di Redazione

Ciampino e l'ambizioso progetto per il bando volto all'assegnazione di fondi con cui riqualificare la città, nell'ottica della sostenibilità ambientale

Come apparirà Viale Roma dopo la riqualificazione

L’Amministrazione comunale di Ciampino, guidata dal Sindaco Daniela Ballico, partecipa, con un progetto ambizioso, al bando del Ministero dell’Interno. Questo prevede l’assegnazione ai Comuni di rilevanti fondi per migliorare, attrezzare e rendere più godibili dai cittadini gli spazi pubblici del centro urbano.  

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il progetto di sistemazione, redatto dall’Ufficio per la Rigenerazione Urbana sotto la guida dall’Arch. Maurizio Moretti, prevede – nell’ambito del programma di finanziamento Ministeriale per il triennio 2021-2023 – l’assegnazione di risorse per un totale di 5 milioni di euro. I soldi verranno utilizzati per riqualificare alcune vie e piazze del centro urbano, con interventi manutentivi ma anche con iniziative di ridisegno delle sedi viarie e pedonali. Un progetto che vuole offrire ai cittadini di Ciampino le migliori condizioni per la mobilità pedonale e automobilistica. Un primo passo verso la “smart city” sicura e ordinata, voluta dal programma del Sindaco Ballico.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Questo l’aspetto attuale di Viale Roma, prima dell’intervento di riqualificazione

“Confidiamo molto nella possibilità di ottenere i fondi del Ministero – afferma l’assessore all’Urbanistica Francesco Febbraro. I fondi rappresentano un’opportunità, forse unica, per ridisegnare le vie e gli spazi del centro, con materiali di qualità, attrezzature che rendano piacevoli i percorsi pedonali. Ci permetterebbero di porre le basi per la città a misura d’uomo che desideriamo realizzare”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il bando: un’opportunità concreta per la città di Ciampino

“Il grande lavoro sviluppato finora sulla Rigenerazione Urbana – continua l’Assessore Febbraro – pone solide basi per confidare nella possibilità di ottenere il finanziamento. La Rigenerazione Urbana, definita in un Masterplan che a breve presenteremo ai cittadini nell’ambito del processo partecipativo previsto dalla legge regionale 7/2017, rappresenta il cardine della nostra politica di trasformazione del territorio. Nel Masterplan sono coordinati e programmati tutti gli interventi di trasformazione necessari alla nostra città, in un’ottica di effettiva sostenibilità e compatibilità ambientale. Nel caso specifico del ridisegno degli spazi pubblici del centro, si tratta peraltro di un intervento di concreta riqualificazione, non solo di cosmesi, che Ciampino attendeva da anni e che finalmente può diventare prospettiva concreta e praticabile”. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento