Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Maggio 2021

Pubblicato il

Clima, Roma: Marea di studenti del Global Strike invade piazza Venezia

di Redazione

Non solo studenti però: nel fiume di gente radunata nel cuore di Roma anche molti adulti e bambini accompagnati dai genitori

A Roma, partiti dalla fermata Colosseo della metro B, gli studenti del Global Strike for future sono arrivati a piazza Venezia. Durante il percorso, che ha interessato via dei Fori Imperiali, ragazzi di tutte le età hanno intonato cori e slogan per salvare il Pianeta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"E' una giornata storica- ha detto Luca Fraschetti del movimento romano Fridays for future– Da domani si deve iniziare un percorso di presa di coscienza e di rinnovamento della politica". Una sola voce, quella degli studenti che all'unisono gridano 'Si vede, si sente, il clima ne risente'. Non solo studenti però: nel fiume di gente radunata nel cuore di Roma anche molti adulti e bambini accompagnati dai genitori.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"È importante essere qui oggi per chiedere scusa a questi ragazzi per non avere manifestato noi adulti quando sapevamo già che la situazione era grave". Sono le parole del geologo Mario Tozzi, presente alla marcia degli studenti romani per il Global Strike for future. "Nei prossimi 30 anni- ha detto Tozzi- ci saranno 230 milioni di migranti, quasi tutti a causa del cambiamento climatico".
(Sau/ Dire) 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento