Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Dicembre 2020

Pubblicato il

Lockdown, ma non per la droga

Colleferro, spaccio durante il lockdown: 4 arresti tra Artena e Carpineto Romano

di Redazione

Rete di spaccio durante il lockdown nella provincia di Roma: arrestati due fratelli di Artena e padre e figlio di Carpineto Romano

spaccio lockdown

Spaccio durante il lockdown. Un percorso incredibile quello della rete di spaccio che partiva da Artena, per raggiungere Carpineto Romano. I criminali vendevano la merce, in pieno lockdown, distribuendola in tutto l’hinterland romano, ma anche nel Frusinate e Latina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli stupefacenti trattati: cocaina e hashish, per lo più. I carabinieri della compagnia di Colleferro, dopo mesi di indagini sono riusciti a ricostruire l’iter degli stupefacenti. Al termine del quale hanno arrestato quattro persone, due fratelli di Artena e padre e figlio di Carpineto Romano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Spaccio attivo durante il lockdown

Quella droga arrivava a Carpineto, sostengono i militari guidati dal comandante Ettore Pagnano, direttamente da Artena. Ma raggiungeva diverse zone della capitale e diversi comuni del Lazio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le indagini sono state portate avanti tra aprile e giugno 2020. Hanno lavorato i carabinieri del Nucleo radiomobile di Colleferro, i colleghi di Carpineto Romano, quelli della stazione di Artena e Nucleo cinofili di Ponte Galeria.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento