Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Gennaio 2023

Pubblicato il

Eventi

Cosa fare nel weekend a Roma e nel Lazio sabato 14 e domenica 15 gennaio 2023

di Livia Maccaroni
Concerti, mostre, teatri, sagre, sport e cinema: un weekend ricco di eventi a Roma e in tutto il territorio della regione Lazio
Al Teatro Ambra Jovinelli: lo spettacolo “Cetra una volta”, omaggio al Quartetto Cetra

Weekend a Roma e in provincia 

Al Teatro Ambra Jovinelli: lo spettacolo “Cetra una volta”, omaggio al Quartetto Cetra

A partire dal weekend di venerdì 13 alle 21:00, sabato 14 alle 16:30 e alle 21:00 e domenica 15 gennaio alle 17:00 Stefano Fresi, Toni Fornari e Emanuela Fresi omaggeranno, al Teatro Ambra Jovinelli di Roma nello spettacolo “Cetra una volta”, il Quartetto Cetra, la cui magia sta nel far parte della vita di ognuno di noi, grazie ad un’eredità musicale che non ha bisogno di essere riconosciuta: sono entrati nel dna di un popolo, hanno accompagnato generazione dopo generazione a suon di canzoni indimenticabili. Lo spettacolo sarà infatti un racconto filologico, non solo la storia di un gruppo che ha fatto la storia, ma un atto d’amore per ciò che ci ha ispirato; canzoni, sketch, parodie musicali, gag e soprattutto leggerezza, divertimento e amore per questo nostro mestiere. Un viaggio tra passato e presente, tra malinconia e risate, sulla scia magica di un quartetto diventato leggenda. 

Biglietti disponibili

Alla Città dell’Altra Economia: il Mercatino delle Streghe

Domenica 15 gennaio dalle 10:00 alle 19:00 torna il Mercatino delle Streghe alla Città dell’Altra Economia nel cuore del quartiere Testaccio. L’appuntamento mensile all’insegna della cultura e della tradizione delle antiche herbarie torna per la sua prima edizione annuale con tantissimi espositori a tema in una area market esoterica e d’artigianato dedicata. Una giornata per scoprire oggetti e idee di ogni genere, cristalli, incensi naturali, bacchette fatte mano, talismani, orgoniti, pentasfere energetiche, abbigliamento, accessori, libri, tarocchi, manuali di magia e quanto di più curioso e interessante si possa immaginare. Non mancheranno poi esperti di cartomanzia per tarocchi, astrologia tradizionale ed evolutiva, carte sciamaniche e angeliche, divinazione con le rune tradizionali e delle streghe. E infine street food con specialità multietniche, tanti eventi e spettacoli a sorpresa durante la giornata.

Ingresso gratuito 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Al Charity Café: in concerto i “Dario Piccioni Carpet Stories”

Venerdì 13 gennaio alle 22:00 il gruppo “Dario Piccioni Carpet Stories” fondato dal contrabbassista e bassista elettrico Dario Piccioni, insieme al pianista Vittorio Solimene e al batterista Michele Santoleri si esibirà dal vivo al Charity Café di Roma. Il gruppo ha all’attivo due dischi pubblicati e ha alle spalle un’intensa attività di concerti. Vanta inoltre di collaborazioni con diversi side-man e special guest della scena romana. Il repertorio è formato principalmente da composizioni originali di Dario Piccioni: un “sound” di chiara e solida matrice jazzistica, ma che non esita a sconfinare in altri linguaggi musicali come world, progressive jazz, alternative pop, musica brasiliana, improvvisazione e contemporanea. Artisti di riferimento che hanno ispirato il trio sono, Bill Evans, Chick Corea ed Erik Satie, per citarne alcuni. Una serata, dunque, all’insegna della buona musica e del divertimento.

Per info e prenotazioni: 06 47825881

Al Cinema Troisi: Emanuela Fanelli presenta “Il Segno di Venere” con Sophia Loren e Franca Valeri

Domenica 15 gennaio alle 20:00, al Cinema Troisi di Roma, Emanuela Fanelli presenterà, nell’ambito della rassegna “Cinema Fannullone” il suo film del cuore: “Il Segno di Venere”, diretto da Dino Risi. Il film vanta un cast stellare primeggiato da Sophia Loren e Franca Valeri nei panni delle cugine Cesira e Agnese. Quest’ultima è una bella ragazza, mentre Cesira, sognatrice e sentimentale, è piuttosto bruttina. Quando sono insieme, Agnese richiama su di sé tutti gli sguardi e la cugina resta nell’ombra. Ciononostante Cesira non dispera di trovare l’uomo della sua vita, perché un’indovina le ha detto che lei è nel “segno di Venere“. Ha così l’occasione di avvicinare Romolo (Alberto Sordi), un ragazzaccio che vive d’espedienti, e Alessio (Vittorio De Sica), un maturo sedicente poeta che la conquista col suo fare distaccato e superiore.

Per info e prenotazioni

A Donna Olimpia: passeggiata tra le strade del romanzo “Ragazzi di vita” di Pasolini

Ottavo Colle, associazione pioniera a Roma che da 10 anni propone percorsi nella Roma non-turistica, prosegue la sua collaborazione col Museo MAXXI per i nostri ormai storici itinerari pasoliniani nella città di Roma. Sabato 14 gennaio, a partire dalle 11:00, sarà infatti possibile partecipare ad una passeggiata a Donna Olimpia, tra le strade del romanzo “Ragazzi di vita” di Pasolini. Nello specifico ci si recherà a Monteverde alla ricerca delle targhe dedicate a Pasolini che in questa zona ha vissuto a lungo con la madre e si esploreranno le strade della borgata Donna Olimpia, dove è ambientato gran parte del romanzo “Ragazzi di vita”. Una esperienza unica per immergersi nella produzione poetica e narrativa di uno dei poeti che maggiormente hanno segnato la storia della letteratura italiana.

Per info e prenotazioni: prenotazioniottavocolle@gmail.com; sito web

A Rocca di Papa: l’astroincontro “Stelle al Planetario, il cielo del mese”

Al Parco Astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa, nel cuore del Parco dei Castelli Romani, venerdì 13 gennaio, a partire dalle ore 20:45, si va alla scoperta del cielo grazie all’AstroIncontro “Il cielo del mese” della categoria “Stelle al planetario” per immergersi a pieno nel mondo dell’astronomia. Nello specifico, sotto la cupola di 7 metri di diametro del planetario, formidabile strumento di simulazione del cielo, e al telescopio principale dell’Osservatorio adulti e bambini potranno scoprire tutte le meraviglie del cielo di gennaio con gli esperti dell’Associazione. Prevista anche la visita guidata alla sale espositive, al giardino astronomico, provvisto di strumenti per la misurazione del tempo, e alla cupola che ospita la strumentazione adibita all’attività di ricerca astronomica.

Per info e prenotazioni

Weekend a Latina e in provincia 

Al Teatro Opera Prima: lo spettacolo per famiglie “Il Colore Oltre lo Strappo”

Sabato 14 alle 21:00 e domenica 15 gennaio alle 11:00 e alle 17:30 riprendono le attività nel teatro di Opera Prima di Latina con “Il Colore Oltre lo Strappo”, spettacolo adatto a tutte le età che aprirà la stagione di prosa 2023 e allo stesso tempo la rassegna “Teatro a Merenda”. Lo spettacolo è ispirato ai testi dello scrittore per l’infanzia e illustratore Hervè Tullet che, proseguendo il percorso iniziato da Bruno Munari con i prelibri, definisce i libri per bambini in età prescolare come mezzi per far entrare in contatto adulti e bambini e far scatenare l’immaginazione, la fantasia e la curiosità di tutti. Partendo da questo assunto nasce uno spettacolo colorato, pieno di luci, oggetti di scena che mescolano diverse tecniche attoriali, dalla Commedia dell’Arte alla clownerie ottocentesca, che dimostra come il teatro possa essere colto e spassoso allo stesso tempo.

Prenotazione obbligatoria: 331 7872869; 347 7179808

Presso la “Casa di Quartiere”: “Immagini, Luce e Natura”, l’incontro dedicato alla fotografia naturalistica

Torna il Premio di fotografia naturalistica “Città di Latina, Obiettivo Ambiente”. Infatti dopo il primo step, la camminata fotografica Instawalk, si svolgerà sabato 14 gennaio alle 18:00, presso la Casa di Quartiere, ex scuola, di Via Milazzo a Latina, un incontro aperto sia agli appassionati di fotografia sia ai cittadini che desiderano guardare il nostro splendido territorio con occhi diversi. Il concorso che prende il titolo di “… naturalmente, terra pontina” vuole immortalare le bellezze di cui la provincia è ricca: tutti posso iscriversi scattando fino a tre foto e postandole accompagnate da una breve introduzione e dall’hashtag #ObiettivoAmbiente2023. L’incontro che avrà per argomento “Immagini, luce e natura” prevede l’esposizione di immagini dei luoghi dei Caetani tra l’800 e il 900 e dibattiti sulla ricchezza e sulla biodiversità in Agro Pontino e sull’interpretazione del territorio, del paesaggio e delle sue luci.

Per maggiori informazioni

A Fossanova: “Arte in Danza”, la manifestazione dedicata all’arte coreutica

Seconda edizione di “Arte in Danza”, la manifestazione che unisce spettacoli, convegni e concorsi dedicati all’arte coreutica. Nello specifico sabato 14 e domenica 15 gennaio a partire dalle 10:00, tra le suggestive atmosfere del Borgo di Fossanova si terrà un weekend di studio, spettacolo, arte e cultura con docenti di fama internazionale e giovani talenti. Impegno, studio, preparazione fisica, emozione, racconto. La danza sarà presentata da diversi punti di vista e mostrata sia agli addetti ai lavori che agli appassionati. Molte scuole e giovani ballerini arriveranno infatti a Fossanova per contendersi borse di studio e premi per accedere a prestigiosi corsi di specializzazione e approfondimento.  Classico, neoclassico, contemporaneo, modern, hip hop, urban, improvvisazione: questi gli stili di danza che animeranno gli spazi dell’Auditorium di Fossanova.

Per maggiori informazioni: arteindanza2022@libero.it; 392 1430894; 349 3545187

Weekend a Frosinone e in provincia 

Al Teatro Nestor: “Queen at the Opera”, lo show Rock/Sinfonico basato sulle musiche dei Queen

Sabato 14 gennaio alle 21:00 arriva al Teatro Nestor di Frosinone “Queen at the Opera”, lo show Rock/Sinfonico interamente basato sulle musiche dei Queen e Freddie Mercury. Lo spettacolo vedrà esibirsi oltre 40 artisti, un’orchestra d’eccezione composta dai migliori musicisti del panorama musicale odierno capaci di reinterpretare i più grandi successi della band. Classici senza tempo come “We are the champions”, “Bohemian rhapsody”, “We will rock you”, “The show must go on”, “Radio ga ga”, “A kind of magic”, “Under pressure”, “Another one bites the dust”, restano l’asse portante, rivivendo ogni volta nel loro travolgente splendore, grazie alla perfetta fusione sonora, potente ed elegante, che solo la musica sinfonica mescolata al rock dal vivo può generareLuci, e effetti visivi completano questo spettacolo rendendo l’atmosfera ancora più emozionante e coinvolgente.

Biglietti disponibili

A Veroli: in scena lo spettacolo “Natale a Casa Cupiello”

Il 2023 ha avuto inizio ed il Teatro Comunale Veroli non poteva lasciare i suoi, ormai numerosissimi e appassionati spettatori, senza una rappresentazione degna di nota. Per inaugurare il nuovo anno, quindi, domenica 15 gennaio alle 18:00,  sarà possibile assistere allo spettacolo “Natale in casa Cupiello”l’opera teatrale tragicomica scritta da Eduardo De Filippo nel 1931. Una delle commedie più conosciute del drammaturgo napoletano e considerata uno dei suoi lavori più brillanti. Un riadattamento, curato dalla regia di Ivano Capocciama, in cui emerge l’umanità del testo di Eduardo, che affonda le proprie radici in una popolarità nobile e premonitrice. In questo delicato periodo storico, il teatro ciociaro ci invita a riappropriarci di umanità e a professare quell’ironia, tipicamente napoletana, che può aiutarci a sdrammatizzare anche i momenti più difficili.

Per info e prenotazioni: 340 9109655; 389 1762555

Weekend a Rieti e in provincia 

Al Teatro Flavio Vespasiano: in scena la commedia “Ditegli sempre di sì”, di Eduardo De Filippo

Domenica 15 gennaio alle 21:00 la Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, porterà in scena al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti la commedia “Ditegli sempre di sì”, di Eduardo De Filippo. In “Ditegli sempre di sì” la pazzia di Michele è vera. È stato per un anno in manicomio e solo la fiducia di uno psichiatra gli ha permesso di ritornare alla vita normale. Michele è un pazzo tranquillo, all’apparenza l’uomo più normale del mondo, ma in verità la sua follia è più sottile perché consiste nel confondere i suoi desideri con la realtà che lo circonda. Prende tutto alla lettera, puntualizza e spinge all’estremo. Tornato a casa si trova a fare i conti con un mondo diverso dagli schemi secondo i quali è stato rieducato in manicomio e tra equivoci e fraintendimenti alla fine ci si chiede: chi è il vero pazzo?

Per info e prenotazioni: teatro@comune.rieti.it; 0746 200289; 333 4688271

Weekend a Viterbo e in provincia

A Ischia di Castro: Percorsi Etruschi agli Eremi rupestri lungo il fiume Fiora

Sabato 14 gennaio dalle 10:00, a Ischia di Castro sarà possibile trascorrere una giornata a contatto con la natura più selvaggia, nel luogo dove Lazio e Toscana si fondono: una passeggiata circondati dai boschi, dal verde, accompagnati dal costante canto dell’acqua in punta di piedi lungo il fiume sacro degli Etruschi, nel silenzio dell’inverno. Un ambiente fluviale naturale straordinariamente conservato, che ormai è difficile trovare. I romitori della valle del Fiora sono infatti luoghi nascosti, ricchi di fascino e misticismo, dove il tempo sembra essersi fermato e le opere dell’uomo si armonizzano con la bellezza selvaggia della natura. Inoltre le ripide pareti di tufo che circondano il fiume Fiora e l’Olpeta nascondono degli eremi scavati nel Medioevo, accessibili solo a chi sa come trovarli. La visita sì svolgerà insieme ad una guida esperta che saprà rivelare la magia di questi luoghi.

Per maggiori info e prenotazioni: info@percorsietruschi.it; 320 3149587; 327 4570748

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo