Eventi

Cosa fare nel weekend a Roma e nel Lazio sabato 2 e domenica 3 aprile 2022 

Weekend a Roma e in provincia

All’Auditorium Parco della Musica: Gianna Nannini in concerto

“Dopo le restrizioni che hanno impedito ai musicisti di stare insieme sul palco, sono fiera di portare in tour la band. La storia della musica italiana la facciamo adesso!”, afferma Gianna Nannini. La rocker torna a grande richiesta nei teatri di tutta Italia e anche a Roma. La Nannini sarà infatti protagonista di un concerto nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica, domenica 3 aprile alle 21:00. L’artista sarà accompagnata dalla band, con la direzione musicale di Davide Tagliapietra, per un pieno di amore per il suo pubblico paziente che ha voglia di esplodere. Gli ospiti avranno la possibilità di cantare alcuni dei più grandi successi della rocker italiana. Da “Meravigliosa Creatura” a “Bello e impossibile”, da “Sei nell’anima” a “I maschi” per una serata all’insegna del divertimento.

Biglietti disponibili

Al Teatro Ambra Jovinelli: in scena “Ristrutturazione” con Sergio Rubini

Nel weekend di venerdì 1 e sabato 2, alle 21:00, e domenica 3 aprile, alle 17:00, arriva al Teatro Ambra Jovinelli di Roma la commedia “Ristrutturazione, ovvero disavventure casalinghe raccontate da Sergio Rubini. La storia di chi, dopo anni passati a pagare l’affitto, decide di ascoltare la vocina che da anni lo sollecita a compiere il passo che non hai mai avuto il coraggio di compiere: caricarsi sulle spalle un mutuo e comprare finalmente una casa. Ristrutturazione è il racconto appunto, in forma confidenziale, della ristrutturazione di un appartamento. Un viavai di architetti e ingegneri, allarmisti e idraulici, operai e condòmini. Una pletora di personaggi competenti e incapaci, leali e truffaldini, scansafatiche ed operosi, che si avvicendano nella vita dello sfortunato padrone di casa stravolgendola senza pietà. E questa vita sconvolta lo è ancor di più se i padroni di casa sono due, un Lui e una Lei.

Biglietti disponibili

Al Teatro Palladium: “Il corpo originario – Sistemi polifonici installativi” e “Pasolini/Elogio alla barbarie”

Enzo Cosimi, coreografo tra i più autorevoli della danza contemporanea, questo weekend sarà protagonista, al Teatro Palladium, di due nuovi appuntamenti. Sabato 2 aprile, alle 20:00, arriva “Il corpo originario – Sistemi polifonici installativi”, tre installazioni che mettono al centro della riflessione il corpo e il tempo. “Off Label” si immergerà nella transessualità dei corpi per indagare il percorso delle persone in transito. “Visione Africana” riporterà alla luce i fantasmi dell’Africa, dalla schiavitù al colonialismo, rievocando la forza ancestrale di un continente violentato. “The Respirator”, infine, metterà in scena la relazione fra una voce neutra che legge il referto medico di una paziente attaccata a un respiratore e un corpo iper-performante. Domenica 3 aprile alle 19:00, invece, la Compagnia Enzo Cosimi sarà in scena con “Pasolini/Elogio alla barbarie”, un progetto speciale per il centenario della nascita del poeta.

Per info e prenotazioni: biglietteria.palladium@uniroma3.it; 06 57332768

Al Centro di Cultura Enogastronomica Excellence Academy: il Salone del Formaggio 

Debutta a Roma il Salone del Formaggio, nuovo appuntamento targato Excellence che si svolgerà domenica 3 aprile presso il Centro di Cultura Enogastronomica Excellence Academy. Un confronto aperto al pubblico, tra esperti e produttori, volto a svelare i segreti di un alimento buono, sano e affidabile. La manifestazione romana rappresenterà un palcoscenico in cui casari, formaggiai e affinatori racconteranno le fasi di preparazione dei migliori prodotti italiani: Domenica 3 aprile alle 19:00mozzarella, parmigiano, gorgonzola e altre prelibatezze. Non mancherà inoltre la possibilità di presenziare al seminario “I formaggi nella dieta salutare”, alle 13:00, di abbinare in degustazione con i formaggi i vini di alcune importanti cantine locali, di partecipare ad una serie di degustazioni e di assistere ad un cooking show che vedrà protagonisti rinomati pizzaioli e chef del panorama non solo romano.

Prenotazione degustazioni: prenotazioni.excellence@gmail.com

Al Teatro Tor Bella Monaca: in scena “Questa volta te lo dico che… Ti amo”

Domenica 3 aprile alle 18:00 in scena al Teatro Tor Bella Monaca una proposta del territorio: Questa volta te lo dico che… Ti amo” di Luca Franco, adattamento e regia di Lucia Radicchi. Una commedia brillante, ironica, pungente e al tempo stesso romantica. Dario, affascinante e timido cinquantenne, decide di organizzare, in occasione del Capodanno, una rimpatriata con i suoi vecchi compagni di liceo che non vede da più di 20 anni. Tra gli invitati c’è anche Monica, il grande amore di Dario fin da quando erano bambini, un amore però mai confessato per il timore di rovinare la splendida amicizia che da sempre li lega. Durante il breve ma intenso soggiorno a casa di Dario, i vecchi compagni della quinta D ricorderanno i bei tempi andati tra gag, scherzi, battute taglienti e qualche momento di inevitabile nostalgia riferita agli anni del liceo, i fantastici anni ’90.

Biglietti disponibili

Al locale Stazione Birra: in concerto i Linkin Revolution, tributo ai Linkin Park

Venerdì 1 aprile alle 21:45, nel locale Stazione Birra, i Linkin Revolution – tributo ai Linkin Park – arrivano per la prima volta nella Capitale e portano tutta la loro energia, riproponendo i più grandi successi dei Linkin Park. Già noti come Breaking the Habit, con il nuovo moniker Linkin Revolution evocano una vera e propria rivoluzione nel mondo tribute: sei musicisti con esperienza ventennale (sei come gli originali) con il loro show potente ed altamente spettacolare rivestono esattamente i ruoli di ogni elemento della band originaria. Guidati dai due vocalist, Fede nei panni del compianto Chester Bennington e Alby in quelli del genio Mike Shinoda, trascinano il pubblico con passione attraverso tutti i più grandi successi dei Linkin Park riproposti in maniera fedele e dettagliatissima, dal pluripremiato debutto Hybrid Theory all’ultimo One More Light.

Prenotazioni obbligatoria

Per maggiori informazioni: 06 79845959 349 5979997

A Velletri: visite guidate a “Casa Vecchia” per celebrare il centenario di Tognazzi

È caduta il 23 marzo la ricorrenza del centenario di Ugo Tognazzi, che oltre ad essere celebrata con numerose iniziative in tutta Italia, vedrà convolta la “Casa Vecchia” di Velletri, Casa della Memoria dal 2018. Le iniziative sono in programma per il weekend di venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 aprile, proprio nei giorni in cui si terrà la prima edizione delle Giornate Nazionali delle Case Museo dei Personaggi Illustri italiani. In programma una serie di visite guidate alle ore 10:00, 11:30, 15:30 e 17:00. Sarà l’occasione per visitare il luogo in cui si è svolta la vita di uno dei mostri sacri del cinema italiano, incluse le proverbiali cene che era solito organizzare. Un “tempio” per gli appassionati di cinema che raccoglie al suo interno i premi ricevuti da Ugo, foto che raccontano il suo vissuto privato e professionale e una vasta collezione di locandine.

Per info e prenotazioni: amicidiugotognazzi@gmail.com

Weekend a Latina e in provincia

A Villa Fogliano: “Il Sentiero di Circe, colazione e disegno al Fogliano”

Appuntamento ormai consueto ogni primo sabato del mese con una delle iniziative della fase sperimentale de “Il Sentiero di Circe”, un progetto di promozione e valorizzazione del territorio ideato dall’Associazione Circe. La terza tappa di questo percorso è in programma per sabato 2 aprile presso il Borgo di Villa Fogliano. A partire dalle 9:30 sarà possibile partecipare ad una colazione all’aperto e poi ad una giornata dedicata alla natura, all’interpretazione ambientale e al disegno en plein air in riva al lago. Per chi vorrà si proseguirà con un pranzo al sacco nell’area pic nic. Particolarmente suggestiva l’interpretazione ambientale che permetterà di immergersi nella natura ponendo attenzione ai vari sensi. Quindi una giornata all’insegna del disegno e della natura.

Prenotazione obbligatoria

Ad Aprilia: in scena la commedia “Bloccati dalla Neve”

Nuovo appuntamento che vede protagonisti importanti personaggi del mondo dello spettacolo al Teatro Europa di Aprilia. Sabato 2 aprile alle 21:00 andrà in scena “Bloccati dalla Neve” con Enzo Iacchetti e Vittoria Belvedere. Una divertente commedia piena di buoni sentimenti scritta da Peter Quilter che racconta di Patrick, uomo solitario che vive in un cottage isolato nella campagna e di Judith che in una notte di tempesta bussa alla sua porta in cerca di pane e uova completamente ricoperta di neve. L’uomo pensa di liberarsene in pochi minuti dandole ciò che cerca, ma il maltempo peggiora repentinamente e la polizia dirama l’allerta e il divieto di uscire dalle proprie abitazioni. Patrick e Judith si ritrovano a dover convivere forzatamente per tutta la durata della tempesta, che imperversa per giorni. Dopo gli scontri dei primi momenti i due vivranno momenti di pura follia e gran divertimento.

Per info e prenotazioni: 06 97650344; 335 8059019

A Formia: concerto “Jazz for Peace”

È in momenti storici complessi e drammatici come quello attuale che si comprende a pieno il valore della cultura, il potere delle arti di avvicinare e mettere in contatto le persone. È proprio in questo contesto che nasce l’idea del concerto “Jazz for Peace”, che si terrà sabato 2 aprile alle ore 20:30 nella suggestiva atmosfera della Chiesa di Santa Teresa d’Avila a Formia. Un concerto che attinge al repertorio gospel, un genere musicale capace di dare energia al corpo e speranza all’anima e che vedrà protagonisti Dimitri Grechi Espinoza al sax tenore, dal linguaggio lirico e sintetico, e Paolo “Pee Wee” Durante all’Organo Hammond, che unisce all’estremo virtuosismo un tocco molto raffinato. I due musicisti condividono da anni la passione per la musica afroamericana nelle sue diverse sfumature: il Blues, il Soul, il Jazz e così via.

Ingresso libero

Per maggiori informazioni: 324 5451814; 338 6924358; 335 7049919

Weekend a Frosinone e in provincia

Al Teatro Nestor: Luca Argentero in “È questa la vita che sognavo da bambino?”

Domenica 3 aprile alle ore 21:00 Luca Argentero si esibirà al teatro Nestor di Frosinone con lo spettacolo “È questa la vita che sognavo da bambino?”. Le storie di tre grandi personaggi, che hanno inciso profondamente nella società, nella storia e nella loro disciplina, raccontati sia dal punto di vista umano che sociale. Tre sportivi italiani che hanno fatto sognare, tifare, ridere e commuovere. Luisin Malabrocca, “l’inventore” della Maglia Nera, il ciclista che nel primo Giro d’Italia dopo la guerra si accorse per caso che arrivare ultimo faceva simpatia alla gente. Walter Bonatti, l’alpinista che dopo aver superato incredibili sfide con la roccia, scoprì a sue spese che la minaccia più grande per l’uomo, è l’uomo stesso. Alberto Tombail campione olimpico che ha fermato il Festival di Sanremo con le sue vittorie, conosciuto in tutto il mondo come “Tomba la bomba”.

Biglietti disponibili

Al Bosco di Paliano: la nuova stagione decolla in mongolfiera

Domenica 3 aprile riaprirà il Bosco di Paliano e per festeggiare l’apertura della nuova stagione, a seguito della chiusura invernale, tante saranno le attività e le sorprese dedicate a coloro che vorranno trascorrere una giornata all’insegna della natura e del divertimento. A partire dalle 12:00, nel grande bosco, si esibirà la Banda Musicale di Paliano. Poi una Mongolfiera si alzerà dal grande prato del bosco per far vivere a chi vorrà un’esperienza unica. Infatti dalle 16:00 alle 18:00 bambini e adulti avranno la possibilità di effettuare in piena sicurezza un volo ancorato per godere dall’alto la maestosità del territorio. E poi ancora: per gli amanti dell’adrenalina cavalli, tiro con l’arco, esibizioni di falconeria e biciclette, per chi intenderà trascorrere del tempo all’insegna del relax un’area pic nic e bbq, amache e biblioteca del bosco. E naturalmente oltre 5 km di sentieri per splendide passeggiate immersi nella natura.

Per maggiori informazioni: 370 1533848

A Veroli: in scena la commedia “Chi è cchiu’ felice ‘e me”

Caivano. Tardo autunno del 1960. Il piccolo possidente Vincenzo vive in campagna con la moglie Margherita. Una vita pigra e monotona, e un’avarizia ai limiti del ridicolo lo hanno convinto di aver raggiunto un’esistenza al riparo da ogni imprevisto. Ma quando, inseguito dai carabinieri, a causa di un tentato omicidio, giunge in casa sua Riccardo, giovane napoletano, il suo ideale di felicità e di quiete viene stravolto. Sua moglie Margherita, sedotta da Riccardo, lo tradisce, esponendo il marito ai pettegolezzi di tutti i compaesani. Chi è cchiu’ felice ‘e me” è la commedia in due atti alla quale sarà possibile assistere domenica 3 aprile alle 18:00 presso il Teatro Comunale Veroli. A tornare, oltre all’impronta del grande Eduardo De Filippo, i temi tradizionali del teatro dialettale napoletano.

Info e prenotazioni: 340 9109655

Weekend a Rieti e in provincia

A Fara in Sabina: in scena il concerto d’attore “Tutto Cambia”

Canzoni d’amore, di lotta e di speranza. Arie conosciute e meno conosciute. Canzoni che parlano di vita, canzoni che aprono la porta al dialogo per una convivenza migliore tra i popoli, considerando i tempi che cambiano, i fantasmi del passato e la speranza nella vita che nasce. Sabato 2 aprile al Teatro Potlach di Fara in Sabina, a partire dalle 21:00, sarà possibile assistere al concerto d’attore Tutto Cambia”, in cui parole del passato si affiancheranno ad uno sguardo rivolto verso il futuro. Verranno cantate le parole di poeti argentini, spagnoli, uruguaiani, caraibici, poeti del mondo, sia appartenenti al bacino del mediterraneo che provenienti da oltre oceano.

Per info e prenotazioni: 351 7954176

Weekend a Viterbo e in provincia

Al Teatro Caffeina: i ReQueen nel concerto “Queen Tribute Show”

Sabato 2 aprile alle ore 21:00 la band ReQueen si esibirà nel concerto “Queen Tribute Show” tributo alla leggenda band dei Queen presso il prestigioso Teatro Caffeina, nel cuore del centro storico di Viterbo. Due ore di concerto con una scaletta di grandi hits della band di Freddie Mercury che vi trascineranno in un vortice di emozioni ed entusiasmo. La band è composta, per scelta, di 4 membricon esperienza live in Europa e Australia. I ReQueen ripropongono l’essenza del celebre quartetto inglese attraverso un sound potente e maestoso. Una riproduzione fedele degli arrangiamenti che hanno reso i dischi e i concerti dei Queen pietre miliari della musica dell’ultimo millennio. Il Tribute Show prevede l’utilizzo degli stessi strumenti utilizzati dai Queen e gli stessi costumi di scena che contribuiscono a ricreare un impatto visivo e sonoro di emulazione dell’originale.

Biglietti disponibili