Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2022

Pubblicato il

Eventi

Cosa fare nel weekend a Roma e nel Lazio sabato 27 e domenica 28 agosto 2022   

di Livia Maccaroni
Concerti, mostre, teatri, sagre, sport e cinema: un weekend ricco di eventi a Roma e in tutto il territorio della regione Lazio
Enrico Brignano a teatro
Enrico Brignano

Weekend a Roma e in provincia 

A Civitavecchia: Enrico Brignano in “Ma … diamoci del tu!”

Venerdì 26 agosto, a partire dalle 21:00, sul lungomare di Civitavecchia, in piazza della vita,nell’ambito della rassegna Civitavecchia Summer Festival arriva Enrico Brignano con lo spettacolo “Ma … diamoci del tu!”. Darsi del tu oggi è ormai la prassi, mentre il lei sembra qualcosa di arcaico e formale. Il lei è burocratico, lo si usa con le forze dell’ordine o al comune, ma del resto il tu che lo sta sostituendo è vuoto, non porta con sé confidenza vera o familiarità. Il comico romano, dunque, si pone con questo spettacolo l’intento di recuperare quel “tu” che ci siamo persi per strada. Così come quel “ma” che resetta tutto, che azzera le distanze, che siano sociali, economiche o d’età.

Biglietti disponibili

Al Village Celimontana: i Red Wagons in concerto 

Domenica 28 agosto alle 22:00, al Village Celimontana, si terrà l’appuntamento con “Bevo Solo Rock’n’Roll”, una serata vintage all’insegna della musica degli anni ’50. Prima del concerto, la scuola di ballo Dolly & Pupi Rock’n’Roll utilizzerà lo spazio pedana del Festival per una dimostrazione di ballo gratuita. I protagonisti della serata saranno i Red Wagons, la band, nata nel 1998, attinge dai suoni e dai ritmi del R&B nero degli anni ’40 e ’50 in una miscela esplosiva di boogie woogie, jump blues, rock’n’roll e swing. Brani di autori quali Louis Jordan, T-Bone Walker, Percy Mayfield, Charles Brown, Rosco Gordon, Johnny “Guitar” Watson, Red Prysock, Eddie “Cleanhead” Vinson, Ray Charles, Louis Prima e Buddy Johnson saranno, nello specifico, riproposti durante la serata con arrangiamenti tematici, affiancati da composizioni originali.

Per maggiori informazioni

Al Castello di Santa Severa: Roberto Vecchioni in concerto 

Venerdì 26 agosto, alle 21:00, Roberto Vecchioni sarà protagonista di “Vivi il Castello”, la manifestazione dell’estate 2022 che si terrà al Castello di Santa Severa. Nello specifico il cantautore presenterà a due passi dal mare il suo “L’Infinito tour”, un grande spettacolo di canti, immagini e monologhi. La prima parte è dedicata ai brani de “L’Infinito” per poi lasciare spazio ad alcuni classici del repertorio del cantautore, in una narrazione che tiene insieme la musica, la parola e l’immagine. Le canzoni sono accompagnate da video e immagini che trasmettono “l’essere” delle stesse canzoni e che avvolgono il pubblico in una dimensione immaginaria e raffinata.

Biglietti disponibili

A Monte Testaccio: visita guidata per ammirare Roma dall’alto

Domenica 28 agosto, a partire dalle 17:00, sarà possibile partecipare a una passeggiata per Monte Testaccio, meglio conosciuto come Monte Cocci, che permetterà di ammirare il panorama di Roma, offrendo uno spaccato unico sull’archeologia industriale della città. Una passeggiata unica perché condotta da una sociologa urbana, che da anni studia e pubblica su Roma e New York e soprattutto su questo territorio che è stata sede del primo quartiere operaio di Roma capitale. La presidente dell’associazione di promozione sociale “Ottavo Colle” leggerà passi della sua ricerca “Testaccio da quartiere operaio a village della capitale” e di “Roma durante l’occupazione nazifascista“. Sarà dunque possibile scoprire la storia di questo luogo con i suoi vari cambi d’uso, dalle origini fino agli eventi della Seconda Guerra Mondiale, fino a raggiungere la vetta da cui sarà possibile godere di uno dei panorami più suggestivi della Capitale.

Prenotazione obbligatoria: prenotazioniottavocolle@gmail.com

A Subiaco: “Rajche”, weekend di enogastronomia e musica popolare

Sabato 27 e domenica 28 agosto torna “Rajche”, l’evento che accende i riflettori su tradizioni e folklore nel cuore di Subiaco. La panarda, il ballo della Pantasema, il saltarello, la zampogna, la tamburella e l’organetto saranno protagonisti nell’ultimo weekend di agosto, nella Rocca dei Borgia. Un weekend dedicato alla gastronomia locale, alla musica, all’arte, all’artigianato. “Rajche, radici in comune” è anche poesia, stornelli, canti popolari e ricette tradizionali. L’evento permetterà ai visitatori di sentirsi sublacensi per due giorni, protagonisti di storie antiche, il tutto bevendo un buon bicchiere di vino regionale. Non mancherà il cartoccio di fritti, da gustare con la musica popolare in sottofondo. A chiudere “Rajche” sarà il tradizionale “ballo della pantasema”. Un’occasione per andare alla scoperta di antiche tradizioni e di un borgo in provincia di Roma ricco di storia.

Per maggiori informazioni: 328 0851027; 393 9751489; 335 8173338; info@rajche.it

A Ostia: la sagra della Tellina

Il weekend di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 agosto sarà l’ultimo in cui poter partecipare, al Borghetto dei Pescatori di Ostia, alla Sagra della tellina, la manifestazione più amata del litorale romano e dedicata al prelibato mollusco tipico del mare laziale. La manifestazione sarà caratterizzata da spazi dedicati all’intrattenimento, al dibattito, ma non mancheranno spettacoli, musica, animazione per i più piccoli e il tradizionale mercatino locale. Per quanto riguarda invece i golosi piatti di spaghetti alle Telline, cucinati con la ricetta tramandata di generazione in generazione dalle cuoche del Borghetto, questi verranno distribuiti tutti i giorni: il pranzo dalle 12:00 e la cena dalle ore 18:00. Infine particolarmente suggestiva sarà la Cerimonia religiosa e il tradizionale Matrimonio con il mare previsto per sabato 27 agosto alle ore 16:00.

Per maggiori informazioni

Weekend a Latina e in provincia 

A Sermoneta: Festival internazionale “Sermoneta in folklore”

Quello di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 agosto sarà l’ultimo weekend in cui assistere al Festival internazionale “Sermoneta in folklore”, che vedrà protagonisti gruppi provenienti da vari paesi del mondo nel segno dello scambio culturale e della passione per la tradizione. La manifestazione vedrà come protagonisti i “Paraguay Rekove”, gruppo di ballo folkloristico in rappresentazione della cultura paraguayana. Dalla Serbia ci saranno i “Srem Jakovo”, da Belgrado, che eseguiranno i balli nazionali di tutti i popoli dei Balcani. La Colombia è rappresentata invece da “Sintana”, gruppo relativamente giovane che coniuga la danza folkloristica e il teatro, raccontando la storia del sud America. Dall’Italia i padroni di casa, gli sbandieratori “Ducato Caetani” di Sermoneta, nati con lo scopo di promuovere l’antica arte della bandiera e di portare avanti l’interesse verso il folklore nazionale ed internazionale.

Per maggiori informazioni: 389 9905359; info@sbandieratori.net

A Campodimele: la Sagra della Cicerchia e del pane di grano Serena

Sabato 27 agosto presso la frazione Taverna di Campodimele, dalle 20:00, arriva uno degli appuntamenti più amati dai buongustai: la Sagra della Cicerchia e del pane di grano Serena, giunta alla sua XXIV edizione. La Cicerchia è un legume di antiche origini tipico di Campodimele e la città celebra questo rinomato legume con una sagra che ne propone diverse versioni: preparato secondo la ricetta tradizione, accompagnato da guanciale e crostini di pane serena, salsiccia e pancetta secca, formaggio marzolino e ricotta secca di capra. Inoltre da questa edizione la sagra è dedicata anche al pane di grano “Serena”, l’antico grano tenero autoctono. Saranno presenti, poi, anche Stand con prodotti locali, come ad esempio formaggi e “Pagnottelle” di grano serena, tozzetti e miele. Infine non mancherà l’intrattenimento musicale per far ballare e divertire grandi e piccini.

Sito web

A Borgo Montenero: il “Beer Buffalo Fest”

Un altro imperdibile appuntamento per i buongustai, per gli amanti delle birre artigianali, del divertimento, del buon cibo e della buona musica. Nel weekend di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 agosto, a Borgo Montenero dalle 19:00, torna per la sua terza edizione il “Beer Buffalo Fest”,la manifestazione che promuove le birre artificiali locali e uno dei prodotti principe dell’agro pontino: la bufala. Cinque serate in cui si potrà degustare la produzione di vari birrifici locali – Spuma Brew & Fish, Birra Losa, Birrificio Pontino, Birrificio Ciociaro – e piatti a base di bufala. Dalla pasta al ragù di bufala ai panini con bufala, passando per lo spezzatino e tanto altro. Non mancherà, inoltre, un ricco programma di intrattenimento di concerti, dalle 21:30, con la Gianna Nannini Tribute Band, la Battisti Tribute Band e il concerto Residance di Lavinia Fiorani.

Ingresso gratuito 

Weekend a Frosinone e in provincia 

Ad Arpino: il festival “Ponte Rock”

Dopo due lunghissimi anni di stop torna la musica al Parco Sangermano di Arpino con il “Ponte Rock”, il festival rock, giunto alla XIV edizione, tornato dopo la pausa in grande stile. Nello specifico, venerdì 26 agosto saranno tre le band ad esibirsi: i Lamecca, i Voina e gli Elephant Brain. I Lamecca arrivano da Salerno. Sound dal forte impatto emozionale e senza regole, in cui l’attitudine punk si mescola alla vena più introspettiva del post rock e dell’emo. I Voina arrivano da Lanciano. Irrequieti per diritto di nascita, parlano di serate storte, di hangover stellari, di amori sporchi e strade vuote. Gli Elephant Brain vengono da Perugia, suonano rock e scrivono in italiano. Il loro suono è “grosso” come un Elefante, pieno di chitarre, con una batteria che pesta duro. Una serata, dunque, da non perdere all’insegna della musica e del divertimento.

Per maggiori informazioni: prossimamentearpino@gmail.com

A Collepardo: “Una notte in tenda”

L’emozione di un’intera notte a contatto con la natura è ciò che propone l’Azienda Agricola Cona del Merlo, per l’appuntamento “Una notte in tenda”, che si terrà sabato 27 agosto dalle ore 17:00 fino alle ore 10:00 del giorno 28 agosto a Collepardo. Muniti di tenda, sacco a pelo e torcia, i partecipanti avranno la possibilità di consumare una cena al sacco, con la possibilità di utilizzare l’area barbecue, in compagnia e sotto le stelle. La serata avrà inizio con la sistemazione del campo per il pernottamento. Sarà poi possibile procedere con la preparazione e l’accensione del braciere e con la creazione della lanterna con materiale di riciclo che verrà utilizzata per la caccia al tesoro, che avrà inizio dopo la cena. Il mattino successivo, alle ore 8:30 verrà offerta a tutti i partecipanti la colazione tra gli alberi del boschetto.

Per info e prenotazioni: 338 7312371

A Sora: la “Notte Bianca dei Bambini e della Musica”

Sabato 27 agosto dalle 18:00 alle 2:00 sarà possibile partecipare a Sora alla “Notte Bianca dei Bambini e della Musica”, un evento collettivo outdoor, simbolo di una città volta alla rinascita, che proporrà attività e spettacoli dedicati a bambini e ragazzi. La manifestazione si presenterà come un grande spazio espositivo che sarà organizzato su tutto il centro della città di Sora, con attività formative, culturali, ludico ricreative, sportive, musicali. Non mancheranno, inoltre, laboratori, esibizioni e spettacoli gratuiti per bambini e ragazzi che verranno realizzati da associazioni, enti culturali e realtà che sono presenti nel nostro territorio. La manifestazione avrà la finalità di far conoscere in modo armonioso, divertente ed inclusivo numerose realtà e tematiche legate all’infanzia e all’adolescenza.

Ingresso gratuito 

Weekend a Rieti e in provincia 

A Fara in Sabina: “Arti e mestieri, festa di Sant’Antonio”

Nel weekend di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 agosto, il centro storico di Fara in Sabinasarà protagonista della X edizione della manifestazione “Arti e mestieri, festa di Sant’Antonio”, in cui saranno organizzate una serie di iniziative ed eventi culturali dedicati alla valorizzazione delle eccellenze artigianali, artistiche e dei prodotti tipici di qualità diffusi nel nostro territorio, che permetteranno a turisti e visitatori occasionali di conoscere culture e tradizioni locali. Infatti gli artigiani presenti avranno la possibilità di organizzare liberamente propri laboratori e dimostrazioni delle tecniche di lavorazione e vendere i propri prodotti. Le tre giornate saranno inoltre arricchite da numerose iniziative in programma che faranno da cornice al mercatino artistico artigianale. Dall’intrattenimento musicale agli artisti di strada, passando per giocolieri, teatro e spettacoli folkloristici.

Per info e prenotazioni: 328 7425694; t.tidona@comunefarainsabina.rieti.it

Weekend a Viterbo e in provincia 

A Blera: la Festa del Tartufo e dei prodotti biologici

A Blera, comune di 3000 abitanti in provincia di Viterbo, è in programma quest’anno la 9° edizione della Festa del Tartufo e dei prodotti biologici, un appuntamento di richiamo per gli amanti della buona tavola di qualità e dei sapori della Tuscia. Infatti nel weekend di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 agosto, sarà possibile degustare i migliori prodotti del territorio blerano, proposti dallo stand gastronomico e dalle bancarelle del mercato, con un focus speciale proprio su tartufo, olio e carne biologici. Ad accompagnare la Festa del Tartufo non mancheranno musica e spettacoli per le vie del borgo, tra cui la Tribute Band di Mannarino, i “Desperados”, la Notte Bianca, con artisti di strada e musica, e “The Billy Sugar Band”, la tribute band di Zucchero.

Per maggiori informazioni: 347 5755393; 331 2186120

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo