Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Gennaio 2022

Pubblicato il

Sintomi da Omicron

Covid, variante Omicron: naso che cola e stanchezza i sintomi più comuni

di Matteo Frascadore
Quali sono i sintomi più comuni per chi è colpito dalla variante Omicron? Naso che cola, stanchezza e mal di testa sono tra questi

Quali sono i sintomi più comuni tra chi contrae la variante Omicron del Covid-19? Naso che cola, stanchezza e mal di testa. Esclusi al momento la perdita di gusto e olfatto. Tuttavia vi sono ancora poche certezze, in quanto i dati a disposizione non sono molti. Questa analisi proviene da una ricerca britannica pubblicata sul British Medical Journal e condotta dal King’s College di Londra in collaborazione con l’azienda Zoe, impegnata in studi epidemiologici sulla pandemia di Covid-19.

Nello specifico sarebbero cinque i principali sintomi: naso che cola, mal di testa, senso di affaticamento, starnuti e mal di gola. Gli stessi autori dello studio parlano di indicazioni ancora parziali. Questa ricerca è stata sviluppata a Londra, dove il tasso dei contraenti la variante Omicron è più alto rispetto al resto del Regno Unito.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alcuni studiosi ed epidemiologi sostengono che questo momento sia ancora inadatto per trarre delle conclusioni del genere. “E’ prematuro parlare di sintomi perché non ci sono ancora dati affidabili pubblicati. I casi provocati dalla variante Omicron sono associati a un’ospedalizzazione decisamente inferiore, stimata due terzi in meno, ma non è chiaro se questo si debba alla copertura vaccinale o a una minore reale virulenza della Omicron” ha affermato il virologo Francesco Broccolo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo