Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

Di Battista (M5S): “La sinistra pompa Salvini perché ha paura del M5S”

di Redazione
Alessandro Di Battista torna in tv, ospite di Otto e mezzo, in collegamento dal Guatemala

Alessandro Di Battista, esponente del M5S torna in tv, ospite di Otto e mezzo, in collegamento dal Guatemala, dove risiee da qualche mese e dice:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Su Salvini: "Io credo che oggi Salvini sia pompato in maniera davvero vergognosa, soprattutto da Repubblica, che gli dà del fascista ma poi si comporta con lui come l'Istituto Luce con Mussolini. Lo fanno perché il Movimento Cinque Stelle fa molta più paura".

Sulla Lega: "La Lega deve restituire i 49 milioni di euro fino all'ultimo centesimo, che c'entra il processo politico? Se fossi un militante della Lega chiederei la restituzione di ogni singolo centesimo perché sono soldi miei. La Lega deve restituire i soldi perché le sentenze si rispettano, punto. Comincino i parlamentari leghisti trombati a restituire la loro buonuscita, come abbiamo fatto noi. Io lo dico con maggior forza di Luigi perché abbiamo un carattere diverso – aggiunge – ma siamo in sintonia".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Su Di Maio: "Io non mi candiderò mai al Parlamento europeo. Certo, tornare a far politica in primissima linea mi piacerebbe perché ogni tanto mi sento un leone in gabbia. Ma non sono un salvatore della patria e se dovessi tornare sarei in sintonia con Di Maio, siamo indissolubili, funzioniamo bene insieme".

Su Matteo Renzi:  "Renzi sembrava il padrone del mondo e oggi lo ritrovi coi modellini che pare Guzzanti…"

 

Leggi anche:

Di Maio: "Entro l'anno stop a week end e festivi nei centri commerciali"

L'ex ministro Calenda: "Non sono sparito, mia moglie ha una recidiva"

Sequestrati 49 milioni di fondi per la Lega. Salvini: "Sono tranquillo"

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo