Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Settembre 2020

Pubblicato il

Dipendente Atac colpisce con un calcio una persona, choc nella Metro B

di Redazione

Dipendente Atac sferra un calcio contro un uomo in pieno petto e rompe anche il vetro del varco per l'accesso disabili, indagini in corso

Dipendente Atac, Ponte Mammolo
Dipendente Atac, Ponte Mammolo

Dipendente Atac prende a calci una persona. Una scena sconvolgente quella che si è verificata lo scorso sabato 2 agosto, in una stazione Metro di Roma, Ponte Mammolo, alle ore 20:30 circa. Secondo le telecamere che gli inquirenti hanno sequestrato e sulle quali stanno svolgendo le indagini, un uomo barcollante si sarebbe avvicinato al gabbiotto dei dipendenti. A quel punto il dipendente all’interno gli avrebbe gridato minacciosamente di allontanarsi, con accento romano “esci fuori, ti sfondo”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’uomo allora avrebbe sferrato un calcio contro un varco di accesso per disabili adiacente al gabbiotto, frantumando la porta in vetro e colpendo anche la persona con cui stava discutendo con un calcio in pieno petto. Nessuno è stato denunciato ma Atac dichiara di voler andare a fondo della gravissima vicenda e comprendere cosa sia successo. Il dipendente al momento è sospeso dalle sua mansioni di lavoro. Le indagini possono condurre a una denuncia per aggressione o percosse.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento