Vuoi la tua pubblicità qui?
31 Luglio 2021

Pubblicato il

Dove andare a Roma e nel Lazio il weekend del 25, 26, 27 e 28 aprile

di Redazione

Un ponte che sembra non finire più, dove state scampagnando queste vacanze?

Nella redazione Discoverplaces viaggiamo 365 giorni l’anno, ogni settimana siamo alla scoperta di nuovi borghi, raccontando le loro storie più emozionanti e gli eventi più belli della nostra Regione.

Un fine settimana di fiori, di musica o di cibo, come sempre c’è l’imbarazzo della scelta e il divertimento è assicurato, ancora di più se scegliamo di passare le nostre giornate di vacanza all’aria aperta nei tanti monumenti naturali del Lazio, sempre nel rispetto dell’ambiente. Auguriamo a tutti i lettori de Il Quotidiano del Lazio un buon proseguimento delle vostre vacanze, e mi raccomando, senza lasciare traccia!

Provincia di Roma – Genazzano

Fuoco e fiamme al Castello Colonna!

Dal 25 al 27 Aprile un festival musicale che celebra la bella stagione, Fuochi nella Notte si svolge nel cortile dello splendido Castello Colonna e vede la partecipazione di band di artisti locali emergenti e non che dal 2003 si esibiscono in questa splendida manifestazione. Tre giorni di musica, artisti da tutta la provincia che si esibiscono in performance di ogni genere musicale, dal punk alla classica, ce n’è veramente per tutti.

Fuochi nella Notte

 

Provincia di Viterbo – Viterbo

Un evento coi…fiori!

Uno dei quartieri medievali più belli di Viterbo si riveste di decorazioni floreali in una manifestazione che attrae viaggiatori da tutto il Lazio, per assistere ad un tripudio di colori e profumi. Dal 27 Aprile al 1 Maggio, cinque giorni per scoprire le vie e gli angoli più nascosti del capoluogo di provincia, la sua storia e le sue tradizioni, passeggiando tra le più bizzarre decorazioni che trasformano il quartiere di “San Pellegrino” in un infiorata vera e propria.

San Pellegrino in Fiore

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Provincia di Latina – Sonnino

Tra santi e briganti!

Il 25 Aprile l’incantevole borgo di Sonnino festeggia il suo patrono , San Marco, con solenni riti religiosi che coinvolgono l’intera popolazione del paese in un’aria di festa. I festeggiamenti cominciano la mattina con la messa in onore del santo patrono, e proseguono con la tradizionale processione per le vie del borgo. Una giornata e un fine settimana per ripercorrere le antiche tradizioni di uno dei paesi più affascinanti e pieni di storia della provincia di Latina, assaporandone la gastronomia locale in un ponte dal gusto alternativo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Festa di San Marco

 

Provincia di Frosinone – Vico nel Lazio

Il primo Maggio Vico nel Lazio fa gli gnocchi!

Un primo Maggio di relax nel borgo medievale di Vico nel Lazio festeggia uno dei suoi piatti tipici più gustosi, gli gnocchi al sugo di pecora con una sagra tutta da gustare. Una giornata per assaporare la gastronomia del territorio e un buon piatto di gnocchi fatti in casa, che verranno serviti durante tutta la manifestazione per la gioia di tutti i partecipanti, tra musica dal vivo e l’immancabile intrattenimento della genuina festa di paese.

Sagra degli Gnocchi al Sugo di Pecora

 

Provincia di Rieti – Poggio Bustone

Embèh dove andate il fine settimana?

Dal 26 al 28 Aprile il piccolo borgo in provincia di Rieti rivive le antiche tradizioni della pastorizia con la Festa della Tosatura. A Poggio Bustone si festeggia il risveglio della primavera e dei riti che porta con sé, come quello della tosatura delle pecore. Tre giorni alla scoperta di questo gioiello della Sabina, delle sue campagne e della fantastica gastronomia locale, tra musica, cibo e tanto divertimento.

Festa della Tosatura

Il Week end a passeggio nel Lazio è a cura di Discover Places

 

Dove andare a Roma e nel Lazio nel week end del 12, 13 e 14 aprile

Dove andare a Roma e nel Lazio nel week end del 5, 6 e 7 aprile

Dove andare nel week end a Roma e nel Lazio il 29, 30 e 31 Marzo

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento