Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Maggio 2020

Pubblicato il

Contagio da Covid-19

Due Carabinieri positivi al Coronavirus a Onano in provincia di Viterbo

La caserma è temporaneamente chiusa

Minaccia i vicini ad Artena arrestato dai Carabinieri
Auto dei Carabinieri

Due Carabinieri positivi al Coronavirus a Onano in provincia di Viterbo. La caserma è temporaneamente chiusa. La notizia è stata data dagli stessi militari dell’Arma, su Twitter.

«La stazione dei Carabinieri di Onano, in provincia di Viterbo, è temporaneamente chiusa a seguito della positività di due militari al Covid-19. Ma territorio e cittadini restano protetti dai colleghi della vicina stazione di Acquapendente che si avvale anche di una Stazione Mobile».

Due carabinieri contagiati in un piccolo paese della Tuscia

La chiusura della stazione di Onano a seguito della positività di due Carabinieri al Coronavirus è avvenuta ieri, sabato 25 aprile. Sono state già avviate le procedure per effettuare in tempi brevi la sanificazione della caserma.

Caserma dei Carabinieri

Dai Carabinieri, Poliziotti, fino ad arrivare ai Finanzieri e agli Agenti della Polizia Locale. Sono migliaia le forze dell’ordine che in questi giorni di emergenza sono in prima linea per combattere contro il Coronavirus.

Lo stanno facendo aiutando la popolazione in tutti  modi. Dalla consegna del cibo e delle medicine, offrendo informazioni,  ma anche facendo rispettare le regole.

Quelle regole decise dal Governo e che oggi, purtroppo, in tanti sono ancora restii a osservare.

Nei giorni scorsi da Bolzano è arrivata un’immagine che ha fatto il giro d’Italia e che mostrava la vicinanza e la solidarietà che gran parte della cittadinanza ha nei confronti di chi è in prima linea.

In una vetrina di un esercizio commerciale è stata esposta una dedica speciale indirizzata, in questo caso, ai Carabinieri colpiti da Covid-19. «Forza ragazzi.

Vogliamo vedervi presto» è il messaggio che è poi rimbalzato sui social di tutta Italia. «A tutti i cittadini il nostro grazie, ma soprattutto la nostra promessa che saremo sempre qui ad aiutarvi».

Tanti auguri di pronta guarigione dalla nostra redazione ai due Carabinieri positivi al Coronavirus a Onano in provincia di Viterbo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi