Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Maggio 2020

Pubblicato il

85 nuovi casi nel Lazio

Coronavirus nel Lazio: i dati del 26-04 confermano il trend sotto i 100 casi

Covid 19
Assessore Alessio D'Amato

Si è conclusa poco fa la conferenza stampa dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato, il quale ha fatto il punto sulla situazione attuale del Coronavirus nel Lazio.

Anche oggi il trend si conferma sotto i 100 casi, sono infatti 85 i nuovi casi da Covid-19 nella Regione Lazio; un dato che non deve però far cedere a facili rassicurazioni. Il trend si conferma al 1,5% .

“Per quanto riguarda i guariti si registra uno dei maggiori incrementi con 71 unità nelle ultime 24h ed un totale di 1.347, e 2 i decessi nelle ultime 24h” commenta l’Assessore D’Amato. Intanto prosegue l’aumento di controlli sulle RSA e case di cura del territorio: sono ad oggi 534 le strutture per anziani ispezionate.

Anche l’aumento del numero di guariti da Coronavirus nel Lazio, deve essere letto come un segnale positivo ma non tale da farci abbassare la guardia. Il virus è stato indebolito ma non sconfitto del tutto, nella fase due servirà l’accortezza e la collaborazione di tutti i cittadini; i quali dovranno essere coadiuvati dalle varie istituzioni e forze dell’ordine.

Altra notizia di rilievo riguarda la sperimentazione del vaccino. Come spiega D’amato: “entro maggio saranno selezionati i primi volontari per la sperimentazione del nuovo vaccino per il COVID-19 e Roma e l’Istituto Spallanzani sono in prima linea in questo progetto di ricerca. E’ una sfida molto ambiziosa, ma siamo pronti e siamo l’unica Regione ad aver investito sulla sperimentazione per il vaccino.”

Dati che dunque confermano un miglioramento per quanto riguarda la situazione del Coronavirus nella Regione Lazio. Un monito di incoraggiamento visto che siamo ormai alle porte dell’inizio della “Fase 2.” Una fase nella quale cittadini e istituzioni dovranno collaborare all’unisono per evitare una nuova ondata di contagi da Covid – 19.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi