Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2022

Pubblicato il

21 - 23 Novembre

Festival Brain at Work: Orientamento, formazione, lavoro per giovani talenti

di Redazione
Saranno tre giorni ricchi di attività, convegni, presentazioni aziendali, workshop in aula, webinar, live conference, stand e colloqui lavorativi
Festival Brain at work, ingresso
Festival Brain at work, ingresso

Torna il Festival Brain at Work, il più atteso evento socioeconomico, istituzionale e culturale sul mondo del lavoro, della formazione e dell’orientamento, realizzato nell’originalissima “modalità ibrida”, cioè sia in presenza che on-line. Questa formula permette di connettere direttamente le aziende, gli enti e le istituzioni con i partecipanti al Festival.

L’ evento avrà luogo nel Centro Congressi Frentani, a due passi dall’Università e poco distante dalla stazione Termini, sarà in presenza e si svolgerà il 21, 22 e 23 novembre nella sua XXXma Edizione ed è destinato alle più grandi aziende in cerca di giovani motivati alla ricerca di un percorso lavorativo o di formazione accademica.

Il programma del Festival Brain at work

Saranno tre giorni ricchi di attività, convegni, presentazioni aziendali, workshop in aula, webinar, live conference, stand e colloqui lavorativi, che vedranno protagonisti manager di importanti aziende, dirigenti della PA, professori universitari, professionisti e consulenti entusiasti di cimentarsi sul tema dell’orientamento, della formazione e del lavoro da ogni possibile prospettiva.

Durante il Festival Brain at Work, il 22 novembre, giorno dedicato al career day, sarà un’imperdibile opportunità di recruiting, talent acquisition ed employer branding. Nell’area EXPO dedicata, ogni azienda, avrà a disposizione uno stand e l’opportunità di esporre la propria realtà in aula multimediale e in diretta streaming.

Durante il Festival saranno esaminate tali e seguenti aree tematiche: Hybrid Career Day, Digital Skills, Smart & Remote Working, Sport & Social Economy, Food Economy e Green Economy.

Chi è Brain at Work

Brain at Work prende forma nel 2001 dall’iniziativa di un gruppo di studenti in grado di ideare una piattaforma di comunicazione tra il mondo universitario e quello del lavoro.

Da anni fa fronte alle necessità delle imprese grazie all’orientamento e l’inserimento lavorativo dei laureati più capaci e talentuosi.

Oltre alla presenza delle più note aziende nazionali ed internazionali parteciperanno le istituzioni legate al tema del lavoro, dell’istruzione e della formazione.

Per partecipare gratuitamente

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo