Pubblicato il

Calcio

Fiorentina 5-1 Frosinone, la viola domina e fa cinquina: buio pesto per Di Francesco

di Mauro Maniccia
Con un gran primo tempo la Fiorentina mette la partita nella direzione a lei più congeniale, contro un Frosinone troppo arrendevole. 5-1 il risultato finale
Mazzitelli stoppa il pallone nella partita di calcio di serie A tra Fiorentina e Frosinone
Vuoi la tua pubblicità qui?

Una Fiorentina determinata e concreta si sbarazza facilmente di un Frosinone mai in partita. Alla viola bastano diciannove minuti per trovarsi già sul doppio vantaggio, e addirittura al quarantatreesimo si ritrova con tre gol di vantaggio con il minimo sforzo. Dopo neanche dieci minuti dall’inizio della ripresa i ragazzi di Italiano calano il poker, resa meno amara la sconfitta per Soulè e compagni dal gol di Mazzitelli su calcio di punizione, poi Barak trova la definitiva cinquina. Con questa vittoria la Fiorentina si avvicina sensibilmente alla zona Champions, mentre per il Frosinone è l’ennesima sconfitta esterna di questa stagione

Primo Tempo

Primi dieci minuti godibilissimi, con le due squadre che si affrontano a viso aperto. La prima occasione è per i viola al 12′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo colpisce una traversa con un colpo di testa di Beltran, si salva il Frosinone nell’occasione. Al 16′ la sblocca Belotti, bellissima azione di Ikone sulla destra, che appena entrato in area crossa la sfera su cui il Gallo in mezza rovesciata spedisce alle spalle di Turati.

Tre minuti dopo la Fiorentina raddoppia, Duncan trova Ikone che calcia trovando la deviazione di Okoli che beffa il portiere ciociaro. Domina la Fiorentina, al 25′ è Mandragora che si presenta tutto solo davanti a Turati, ma spara la palla alta. Ancora la Fiorentina pericolosa al minuto 36, è ancora Ikone a servire Nico Gonzalez che a due passi dalla porta calcia fuori.

Si fa vedere il Frosinone al quarantesimo, con Barrenechea che recupera palla a centrocampo e serve Soulè, ma l’argentino da buona posizione calcia alto. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato da Biraghi, Martinez Quarta si inserisce benissimo e colpisce di testa, siglando il gol del tre a zero in 43 minuti. Dopo un solo minuto di recupero finisce il primo tempo con la Fiorentina in vantaggio per tre a zero.

Secondo Tempo

Al primo affondo ala Fiorentina trova il poker, Duncan di testa serve Gonzalez che di prima intenzione al volo di destro fulmina Turati. Al 56′ Kajo Jorge ruba palla a Martinez Quarta e calcia in porta, bravissimo Terracciano che con i piedi devia in angolo. Al minuto 66′ Mazzitelli su calcio di punizione, con la collaborazione di una deviazione della barriera accorcia le distanze, portando il risultato sul quattro a uno.

Al 71′ bel cross di Lirola che pesca Kajo Jorge tutto solo davanti a Terracciano, l’attaccante colpisce di testa ma troppo centralmente e consente al portiere viola di respingere la conclusione. Appena entrato in campo c’è gloria anche per Barak che, dopo una respinta di Turati su tiro di Nzola, ribadisce il pallone in gol per la cinquina viola, siamo al minuto 85. Dopo tre minuti di recupero la gara finisce con il Frosinone battuto per 5-1.

Le Pagelle

Turati: 4

Vuoi la tua pubblicità qui?

Subisce cinque gol, ma in tutte le occasioni non può nulla

Gelli: 5,5

Il solito moto perpetuo, continua a giocare in un ruolo non suo ma si adatta molto bene

Okoli: 5

Prima si fa superare da Ikone sul primo gol, poi è sfortunato nell’occasione del due a zero

Monterisi: 5

Al rientro dal primo minuto, rimane anche lui vittima della forza degli attacchi della viola, esce alla fine del primo tempo

Valeri: 5

Al debutto dal primo minuto con il Frosinone, è sempre in difficoltà davanti alle avanzate avversarie

Barrenechea: 5

Vuoi la tua pubblicità qui?

Non riesce mai a prendere per mano la regia della squadra, ma soprattutto non riesce a riconquistare mai un pallone

Mazzitelli: 6

Prova a suonare la carica, ma viene sovrastato dai centrocampisti della Fiorentina nel primo tempo, trova il suo quinto gol in campionato

Harroui: 5

Non riesce a trovare la posizione in campo, viene costantemente contrastato dai centrocampisti della viola

Soulè: 6

Ogni pallone che tocca si ha l’impressione che possa nascere un’azione pericolosa, peccato che i suoi compagni non lo assecondino

Kajo Jorge: 5

Ci prova, ma sbatte sempre contro i difensori avversari, in un paio di occasioni ha la palla giusta ma la spreca in modo banale

Seck: 5

Inizia bene ma poi si eclissa come del resto tutta la squadra, non rientra in campo ad inizio ripresa

Lirola (46′): 5

Entra nella ripresa a risultato già compromesso, prova a dare un po’ di spinta sulla fascia

Romagnoli (46′): 5

Prende un giallo dopo appena cinque minuti dal suo ingresso che gli costerà la squalifica essendo diffidato

Renier (64′): S.V.

Brescianini (64′): S.V.

Cheddira (78′): S.V.

Foto: Profilo Facebook Frosinone Calcio

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?