07 Marzo 2021

Pubblicato il

Furti in tabaccheria: 5 arresti a Rieti

di Redazione

La scorsa notte gli uomini della Squadra Mobile hanno arrestato 5 giovanissimi per furto aggravato

Gli uomini della Squadra Mobile di Rieti hanno arrestato cinque ragazzi, tutti giovanissimi, di nazionalità romena, per i furti avvenuti nelle tabaccherie.
I ragazzi, tra i 21 e i 27 anni, sono accusati di furto aggravato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’arresto è avvenuto la scorsa notte, grazie al contestuale intervento di più pattuglie, quando in una tabaccheria in viale Maraini è scattato l’allarme. Mentre una pattuglia si dirigeva sul posto, altre due volanti si sono concentrate su due automobili sospetti. I conducenti di queste due vetture hanno poi tentato di fuggire, e hanno anche esploso dei colpi d’arma da fuoco in aria. Le vetture sono poi state bloccate e i cinque ragazzi della banda sono stati arrestati.
Nelle loro auto è stata ritrovata la refurtiva, immediatamente restituita al legittimo proprietario, per un totale di 1.500 pacchetti di sigarette e molti altri accendini. Oltre alla refurtiva, nelle automobili c’erano anche dei passamontagna e tutti gli arnesi necessari a forzare le saracinesche delle tabaccherie vittime dei furti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli inquirenti stanno valutando la possibilità che gli arrestati possano essere responsabili anche degli altri furti avvenuti, in altre tabaccherie, a Rieti.
I cinque ora si trovano presso la Casa Circondariale Nuovo Complesso di Rieti, e sono a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento