Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2022

Pubblicato il

Guidonia, postina apre lo sportello e travolge un motociclista: morto 48enne

di Alice Capriotti
Il motociclista Salvatore Allocca è deceduto all'ospedale Agostino Gemelli di Roma, dopo 11 giorni dall'incidente
Incidente Guidonia

Lo scorso 7 ottobre, il 48enne Salvatore Allocca, da tutti conosciuto come Maurizio, ha perso la vita mentre tornava nella sua casa di Guidonia Montecelio, comune della città metropolitana di Roma Capitale.

La vicenda

Secondo le prime ricostruzioni, il 48enne avrebbe perso il controllo del proprio scooter, un Honda SH 150, a causa dell’apertura improvvisa di uno sportello dell’auto di una postina, una Fiat Panda delle Poste, che era in sosta per effettuare una consegna.

L’incidente, avvenuto intorno alle ore 13 del 7 ottobre, ha visto coinvolti i due veicoli che si trovavano nella stessa direzione di marcia, in direzione Villanova. Si tratta di una strada stretta che porta al confine con Tivoli. 

Il motociclista ha subito un forte impatto, tale da farlo arrivare nel lato opposto della strada contro un muro recintato, prendendo la cabina stradale dell’elettricità. Immediati i soccorsi del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale Agostino Gemelli di Roma con l’eliambulanza. Lo schianto, però è stato tale che il 48enne, dopo 11 giorni di sofferenza, è morto martedì 18 ottobre.

I messaggi di cordoglio di amici e parenti

 

Salvatore lascia una compagna e una figlia. I fratelli e la famiglia riportano con sgomento: “Riposa in pace Mizio. Villanova ti piange”.

Molti sono gli amici che hanno inviato messaggi di cordoglio: “Adesso non giochi più a via Giovanni Bovio ma spero che tu possa correre nelle infinite praterie del paradiso punto Ciao Maurizio, affacciati sempre dal palazzo di Gustavo punto ti aspettiamo, porta il pallone”. 

Un altro dei tanti messaggi arriva da Tania e dagli amici dello stesso quartiere in cui è avvenuto l’incidente: “Siamo profondamente addolorati la comunità di Campolimpido porgere le più sentite condoglianze alla famiglia Allocca e manda un caro saluto fin lassù Maurizio, che possa riposare in pace e guidare i suoi cari su questa terra, nel futuro doloroso che aspetta. Non abbiamo parole per quanto è successo”. 

Le indagini proseguono

A oggi la postina è indagata per omicidio stradale. Le indagini sono state affidate agli agenti della polizia municipale di Tivoli, guidati dal comandante Antonio D’Emilio. Sul posto sono stati già effettuati tutti i rilievi del caso, e sono state raccolte le testimonianze di chi quel giorno si trovava nel luogo dell’incidente, per riuscire a ricostruire le dinamiche esatte di quel pomeriggio. Inoltre, sono stati sequestrati entrambi i veicoli.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo