Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

“I have a dream”, la metro immaginaria di Roma

di Redazione

Tic Edizioni, una casa editrice indipendente, ha disegnato una mappa immaginaria della metro

E' la Tic Edizioni – una casa editrice indipendente nata nel 2011 – a proporre la metro romana dei sogni, dal nome "I Have A Dream". Si tratta di una finta mappa della metropolitana capitolina: oltre alle già conosciute linee A e B, in questa mappa figurano almeno altre 10 linee, che conducono il cittadino in tutti i luoghi di Roma, con estrema facilità. Seguendo la mappa immaginaria, un romano può facilmente arrivare anche al Gianicolo o a Campo de' Fiori, oppure a Portonaccio o a Tormarancia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Insomma, una metropolitana che riesca a congiungere ogni zona di Roma, dalla più periferica alla più centrale. Addirittura, la linea A viene prolungata fino a Pomezia. E non esistono ritardi nei lavori, in questa mappa metropolitana. Né tantomeno, vengono menzionati cantieri aperti all'infinito, il tira e molla tra il Campidoglio, il Consorzio Metro C e i lavoratori. Addirittura i soldi vengono corrisposti con puntualità, nessun ritardo.

Per il momento la metro dei sogni progettata da Tic è solo una stampa, disponibile per maglie, bag per lo shopping e poster. Insomma: la metro dei sogni esiste, la si può incorniciare e appendere in camera, ma non la si può prendere né ci si può viaggiare.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento