Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Agosto 2021

Pubblicato il

Il Frosinone lotta ma non basta, sconfitta 3-2 anche contro il Torino

di Nicola Compagnone
Prova d'orgoglio del Frosinone contro il Torino, alla fine la spunta il Torino 3-2

Ancora rimandato l'appuntamento con la prima vittoria in campionato per il Frosinone Calcio; la squadra di mister Moreno Longo perde infatti 3-2 contro il Torino in una partita dai due volti. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Troppi i momenti nei quali il Frosinone sparisce dal campo, squadra praticamente quasi mai pervenuta nel primo tempo che si conclude sul risultato di 1-0 per il Torino grazie a un gran gol di Rincon viziato ancora da errori di posizionamento della difesa ciociara. Un Frosinone che nella prima frazione pensa soprattuto a difendersi per lanciare la palla lunga a Ciofani, i lanci sono però sempre preda della difesa del Torino in quanto imprecisi e di facile lettura. Zero idee, lunghezza tra i reparti e giocatori troppo concentrati sulla giocata del singolo piuttosto che nel gioco di squadra. Lo conferma di questi problemi si ha ad inizio ripresa quando il Torino raddoppia con Baselli al termine di un'azione che ha visto i giocatori di Mazzarri entrare troppo facile nell'area avversaria. La reazione di orgoglio però c'è, il Frosinone nel giro di dieci minuti riesce a riagguantare la partita con Goldaniga prima e Ciano poi, sembra la svolta ma la doccia arriva lo stesso al minuto 73 con Berenguer che con un preciso tiro all'angolino fissa il punteggio sul 3-2 finale. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Molti, forse troppi i problemi che in questo momento sono presenti tra le fila del Frosinone, si parlava di inadeguatezza della rosa, aspetto che passa quasi in secondo piano vedendo il comportamento in campo dei giocatori che si concentrano sulle loro giocate dimenticandosi a volte del gioco di squadra. E' facile anche notare la scollatura tra i reparti e l'immensa difficoltà di impostazione palla al piede del centrocampo spesso privo di idee di gioco ed in confusione totale. E' forse giunta l'ora di dare un cambio di rotta o comunque una sovlta a questa stagione che rischia di diventare imbarazzante. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento