Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2022

Pubblicato il

Illuminazione pubblica a Roma, Gualtieri: “Non la taglieremo, questione di sicurezza”

di Redazione
L'illuminazione stradale è una questione di sicurezza e il primo cittadino non intende risparmiare su questa voce
Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri

Illuminazione pubblica a Roma, questione di decoro, ordine, e soprattutto sicurezza per i cittadini. “Secondo tutte le statistiche Roma è una città sicura, ma non è sicura ovunque”. Lo ha detto il sindaco di Roma Capitale rispondendo a ‘Gli Inascoltabili’, programma dell’emittente radiofonica New Sound Level.

Illuminazione pubblica a Roma, la voce su cui non si risparmierà

“C’è un tema di percezione (della sicurezza ndr) molto importante. Noi stiamo lavorando su questo e per questo abbiamo deciso anche di non fare tagli sull’illuminazione“, spiega il primo cittadino che continua “e anche con la mia scelta di affidare la delega alla sicurezza all’assessora Lucarelli stiamo lavorando con grande attenzione, municipio per municipio, territorio per territorio, per monitorare le situazioni più critica e chiedere più presenza della polizia locale, delle forze dell’ordine sul territorio e anche telecamere e controlli“.

“Ma c’è un altro aspetto della sicurezza che è quello di una città che sia viva, che sia partecipata. Una città dove ci siano servizi, dove ci sia cultura, dove ci siano occasioni d’incontro perché la sicurezza è anche dialogo e partecipazione dei cittadini”, conclude Gualtieri.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo